Componentistica: la crisi dei semiconduttori produrrà perdite per 110 miliardi

CONDIVIDI

mercoledì 19 maggio 2021

Da diversi mesi le case automobilistiche, supportante anche dalle associazioni di categoria, lamentano una carenza, nell’ambito della componentistica, di semiconduttori.

La crisi dei chip, che è stata acuta dall’emergenza Covid-19, ha generato un calo della produzione con pesanti effetti anche sui ricavi delle aziende.

L'analisi di AlixPartners sulla crisi dei semiconduttori

La società di consulenza AlixPartners, per fare il punto della questione, ha sviluppato un’analisi a riguardo fornendo stime molto poco incoraggianti. La crisi dei semiconduttori, secondo le ultime previsioni, impedirà infatti alle case automobilistiche di produrre 3,9 milioni di veicoli a livello globale nel 2021 (pari a circa 110 miliardi di dollari di ricavi).
Una perdita, peraltro, in forte aumento rispetto alla stima di gennaio di 2.2 milioni di veicoli e di 61 miliardi di dollari.

Crisi dei chip: il commento di Dario Duse, Managing Director e EMEA co-leader per l’Automotive e Industrial practice di AlixPartners 

“La crisi dei chip indotta dalla pandemia è stata aggravata da eventi che normalmente sono problemi routinari per l'industria automobilistica, come un incendio in un importante impianto di fabbricazione di chip o la siccità a Taiwan, ma tutto questo è ora divenuto un problema importante per il settore che sta parzialmente recuperando il crollo dei volumi del 2020; sarà fondamentale oltre che gestire la crisi nel breve termine anche continuare a costruire resilienza della catena di approvvigionamento a lungo termine attraverso un ruolo più attivo nella gestione delle forniture di molte materie prime e della logistica".

Tag: automotive

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Elettrificazione e tecnologia al centro del workshop sull'auto promosso da LoJack

L’elettrificazione e la tecnologia sono i pilastri del presente e del futuro dell’automotive. Ne sono convinti in Lojack, la società impegnata in soluzioni telematiche per il...

Turchia: la produzione automobilistica cresce del 40% nonostante la carenza dei chip

Secondo un rapporto dell’Automotive Manufacturers Association (OSD) la produzione automobilistica turca è aumentata del 41,7% durante lo scorso mese, con una percentuale del 14,4%...

Porsche Experience Center: quello italiano è il più grande al mondo

È l’ottavo del brand nel mondo ed è anche il più grande in assoluto. In più, cosa di non poco conto, è il primo ad avere una pista omologata FIA di livello 2...

Agosto, mese bollente per le esportazioni turche: raggiunto massimo storico del 52%

Come annunciato dal ministro del commercio Mehmet Muş, agosto è stato un mese importante per le esportazioni turche, un mese di conferme e di crescita, dove sono state raggiunte le migliori...

Silk-Faw S9: potenza e lusso made in Emilia Romagna

È costruita interamente in carbonio, monta un powertrain ibrido con un motore termico V8 turbo benzina associato a un motore elettrico (fino a 40 km a “emissioni zero”) e ha una...

Carenza di chip: anche General Motors sospende la produzione

Dopo Scania, anche General Motors ha annunciato un fermo della produzione nella maggior parte dei suoi impianti in Nord America a causa della carenza di chip. Il colosso automobilistico di Detroit...

Audi City Lab: a Milano in anteprima italiana le nuove e-tron in un laboratorio di idee e tecnologia

Come da tradizione Audi sarà presente a Milano durante appuntamento con la Milano Design Week. In questa edizione, Audi aprirà alla città di Milano dal 5 al 27 settembre il...

Automobile: partnership tra il Salone di Ginevra e Qatar per un nuovo evento a Doha

Il Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra e l’Ente del Turismo del Qatar hanno annunciato oggi durante una conferenza stampa tenutasi al Doha Exhibition & Convention Center, una...