Commercio bilaterale Turchia-Italia: massimo storico, superati i 20 miliardi nel 2021

CONDIVIDI

martedì 14 dicembre 2021

“Entro la fine dell'anno supereremo i 20 miliardi di dollari di scambi commerciali tra Italia e Turchia. I dati che abbiamo mostrano un commercio molto equilibrato, e quanto siano profondi e intrecciati i rapporti tra le aziende italo-turche. Allo stesso tempo, puntiamo ad aumentare l'interesse delle aziende turche in Italia”. E’ quanto affermato da Livio Manzini, Presidente della Camera di Commercio e Industria Italiana, durante il suo intervento all’ Investor Award Ceremony in Bilateral Commercial Relations lo scorso 9 dicembre.

Le premiazioni

La turca Naturel Enerji e l'azienda di superfici decorative Gentaş sono state premiate per il loro contributo ai legami Turchia-Italia. Premiato anche il designer italiano Pininfarina, che ha progettato i prototipi SUV del produttore turco di auto elettriche TOGG e la torre di controllo dell'aeroporto di Istanbul. Massimo Gaiani, l'ambasciatore italiano ad Ankara ha ringraziato i membri della camera d'affari per gli sforzi profusi per rafforzare le relazioni bilaterali tra i due Paesi e ha aggiunto: "Vorremmo ringraziare alcune delle persone che quest'anno sono venute alla ribalta nelle relazioni Turchia-Italia e, mostrandole come esempi, vorremmo aumentare l'interesse per la Turchia dall'Italia e attirare più investitori".

I numeri delle esportazioni e il primato del settore automobilistico

Secondo i dati dell'Assemblea degli esportatori turchi (TİM), le esportazioni turche verso l'Italia sono aumentate del 40,6% a novembre, raggiungendo il massimo storico di 1,04 miliardi di dollari.

Con questa cifra, l'Italia si è posizionata come quarto mercato di esportazione della Turchia dopo la Germania (1,62 miliardi di dollari), il Regno Unito (1,43 miliardi di dollari) e gli Stati Uniti (1,19 miliardi di dollari). A dominare la scena delle esportazioni turche in Italia il settore automobilistico. Le esportazioni di auto dalla Turchia all'Italia hanno infatti raggiunto i 181,4 milioni di dollari a novembre.

L'industria siderurgica (161,3 milioni di dollari), tessile e quella delle materie prime (98,5 milioni di dollari), metalli ferrosi e non ferrosi (90 milioni di dollari) e prodotti a base di nocciole (85,8 dollari) hanno seguito il settore automobilistico in termini di esportazioni turche in Italia.
Nel complesso, le esportazioni turche hanno raggiunto il massimo storico con 21,5 miliardi di dollari a novembre. Le cifre mostrano che le entrate delle esportazioni hanno superato il livello pre-pandemia.

 

 

Fonte: Hurriyet daily news 

Tag: Turchia, mobilità elettrica

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

MAN produrrà batterie per camion e autobus elettrici a Norimberga

MAN Truck & Bus pone le basi per l’industrializzazione dei sistemi di azionamento elettrici per autocarri e autobus. Dall’inizio del 2025 produrrà su larga scala batterie per...

Ford: la transizione elettrica punta sulla Romania

"Ford sta sfruttando partnership strategiche per utilizzare al meglio le risorse, condividendo gli investimenti e beneficiando di un più ampio pool di competenze, aumentando così la sua...

La moneta elettronica PARAM riceve investimenti per 200 milioni di dollari

PARAM, il primo istituto di moneta elettronica turca ha ricevuto uno degli investimenti più importanti nel settore  delle tecnologie finanziarie, con una valutazione di oltre 200 milioni...

“Fare impresa in Turchia”: le opportunità di investimento raccontate nella seconda puntata del podcast

Meccanica, meccatronica, medicale e farmaceutico come settori di punta del mercato turco sui quali investire: sono questi gli argomenti trattati nella seconda puntata del podcast “Fare impresa...

Mobilità elettrica: all’aeroporto di Linate via al cantiere per la Superfast Charging Station

Una delle più grandi stazioni di ricarica presenti in un aeroporto internazionale, coperta da pensiline e dotata di 5 colonnine ultrafast (fino a 300kW), capaci di caricare 10 veicoli...

La Turchia è il quinto paese in Europa per numero di progetti IDE

Secondo i dati dell’ EY Attractiveness  Survey Europe, il numero di progetti di IDE in Turchia è aumentato notevolmente nel 2021, circa il 27%, grazie al  reshoring e al...

Forte domanda di voli nazionali ed internazionali: la Turkish Airlines  mira ad una crescita a due cifre

Il Presidente del Consiglio di Amministrazione  della compagnia di volo Turkish Airlines (THY) ha annunciato l’obiettivo di  raggiungere tassi di crescita a due cifre durante il corso...

Arriva Italia: 2021 positivo, ricavi in crescita a 153 milioni

Il 2021 Arriva Italia, operatore del trasporto su gomma, si chiude con risultati positivi, anche grazie all’impatto dei ristori governativi, sebbene permanga un forte gap rispetto alla...