A16 Napoli-Canosa: sospesi i cantieri per agevolare l'esodo estivo

venerdì 29 luglio 2022

Per agevolare gli utenti negli spostamenti verso le località turistiche, Autostrade per l’Italia ha predisposto un calendario di interruzione dei lavori dei cantieri, sulla base dell’andamento dei flussi di traffico attesi.

Sulla A16 Napoli-Canosa, disposta la sospensione delle attività dei cantieri di ammodernamento che in questa fase riguardano, prevalentemente, le barriere di sicurezza dei viadotti presenti lungo il tratto.
In particolare sono state ripristinate due corsie nel senso di marcia in direzione Canosa, lungo il tratto all’altezza del Viadotto Montevergine compreso tra gli svincoli di Avellino ovest ed Avellino est.

Secondo lo stesso criterio e per agevolare i primi rientri verso la città, è stata programmata a partire da venerdì 5 agosto la riapertura delle due corsie in direzione Napoli, lungo il tratto all’altezza dei Viadotti d’Antico tra Lacedonia e Vallata, Agrifoglio tra Vallata e Grottaminarda e Del Varco tra Grottaminarda e Benevento.
I lavori di ammodernamento riprenderanno tra il 5 settembre e il 12 settembre, tenendo altresì in considerazione l’evoluzione dei flussi di traffico.

Per consentire il prosieguo delle attività, sul tratto Vallata-Lacedonia in direzione Canosa, resta attivo invece il cantiere sul viadotto D’Omero. Al fine di agevolare gli spostamenti, sono tuttavia previste rimodulazioni dei lavori che garantiranno due corsie in direzione di Canosa nelle giornate di traffico più intenso.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata