In Bulgaria un bus si schianta e prende fuoco, morte 45 persone

martedì 23 novembre 2021

La notte scorsa in Bulgaria un autobus con targa della Macedonia del Nord si è schiantato contro un guardrail sull'autostrada 40 km a sud di Sofia ed ha preso fuoco. 45 persone hanno perso la vita e sette passeggeri sono stati messi in salvo, ma sono ricoverati con gravi ustioni.
Presenti nel veicolo anche 12 bambini.

Al momento non è stato possibile determinare la causa dell'incidente.

Il mezzo proveniva da Istanbul e si dirigeva a Skopje: la targa è nordmacedone, ma la nazionalità delle vittime non è ancora chiara. Il capo della polizia bulgara Stanev ha dichiarato che, a parte i due autisti nordmacedoni, i passeggeri sarebbero albanesi.

Sul posto sono arrivati il primo ministro ad interim bulgaro, Stefan Yanev, e il ministro dell'Interno, Boyko Rashkov.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata