Airport Handling e Beta Trans: nuova sinergia commerciale per servizi cargo integrati a Malpensa

mercoledì 3 febbraio 2021

La joint venture Airport Handling e Beta Trans hanno siglato una partnership per fornire una gamma completa di servizi cargo - attività di rampa, di movimentazione merci, di magazzinaggio e di road feeder - ai clienti operanti sull’Aeroporto di Milano Malpensa.
La partnership vedrà Airport Handling e Beta Trans integrare i rispettivi processi operativi e le rispettive funzioni, offrendo ai clienti uno sportello unico di servizi di assistenza a terra e merci presso lo scalo lombardo. Le aziende potranno sfruttare le sinergie per ottimizzare ulteriormente le operazioni e l'offerta di servizi, nonché fornire un'efficienza di livello mondiale durante tutto il processo di handling.

Gli investimenti delle due società negli ultimi anni includono un magazzino ultramoderno di 13.000 m², una struttura dedicata ai prodotti farmaceutici di 420 m², certificata CEIV e con centinaia di attrezzature di supporto a terra all'avanguardia ed eco-efficienti come i nuovi Cool Dolly che garantiscono il trasporto e la consegna in tutta sicurezza di merci termosensibili tra il magazzino merci e l'aereo.

“Siamo lieti di collaborare con un altro importante e rinomato player del settore per offrire congiuntamente una soluzione avanzata one-stop shop ai nostri clienti – ha dichiarato Alberto Morosi, Ceo di Airport Handling –. La nostra offerta di assistenza a terra di livello mondiale, inclusa la nostra flotta GSE all'avanguardia unita alle strutture ultramoderne di Betatrans, garantirà la fornitura costante di servizi eccellenti. Siamo fiduciosi che questa partnership strategica vada a portare vantaggi significativi sia a entrambe le aziende che ai nostri partner".

“Questa partnership consente a entrambe le società di completare la propria offerta e rafforzare la cooperazione con i clienti fornendo loro un unico punto di contatto – ha commentato Giorgio Bianculli, Ceo di Beta Trans –. I tender hanno spesso rilevanza internazionale, quindi questo progetto ci permette anche di crescere e affinare la nostra offerta commerciale ".

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata