Gruppo Lufthansa: da giugno di nuovo in volo con 160 aerei

lunedì 11 maggio 2020 13:52:00

A partire da giugno, Lufthansa, Eurowings e Swiss prevedono il riavvio di programmi mensili di volo verso numerose destinazioni in Germania e Europa. I programmi di rimpatrio di cittadini tedeschi dall’estero si concluderanno quindi il 31 maggio.
Saranno 80 i velivoli riattivati con il "calendario di giugno" per raggiungere complessivamente 106 destinazioni. Dal 1 ° giugno, dunque, saranno 160 gli aerei delle compagnie passeggeri del Gruppo complessivamente in servizio. Il programma di volo di rimpatrio attualmente in corso viene effettuato con soli 80 aeromobili.
Il Gruppo Lufthansa spiega che la decisione va incontro al crescente interesse che i clienti stanno tornando a manifestare per i viaggi aerei a seguito del graduale allentamento di restrizioni e limitazioni negli stati federali tedeschi e delle normative di ingresso di altri Paesi in Europa.
"Sentiamo un grande desiderio tra le persone di viaggiare di nuovo. Alberghi e ristoranti si stanno lentamente aprendo e in alcuni casi le visite ad amici e parenti sono nuovamente autorizzate – ha commentato Harry Hohmeister, membro del consiglio di amministrazione di Lufthansa –. Con tutta la dovuta cautela, stiamo ora rendendo possibile alle persone ciò di cui hanno dovuto fare a meno per molto tempo. Inutile dire che la sicurezza e la salute dei nostri ospiti e dipendenti hanno la massima priorità".
A partire da giugno, saranno ripristinate numerose destinazioni estive come come Maiorca, Rostock e Creta. Ulteriori dettagli del programma di volo di giugno saranno pubblicati nei prossimi giorni.
Ai viaggiatori viene richiesto naturalmente di tenere conto delle attuali disposizioni di entrata e di eventuale quarantena nelle rispettive destinazioni durante la pianificazione del viaggio. Durante il viaggio potranno essere imposte restrizioni a causa di norme più severe in materia di igiene e sicurezza, ad esempio a causa di tempi di attesa più lunghi ai punti di controllo di sicurezza dell'aeroporto. Anche i servizi di ristorazione a bordo rimarranno limitati fino a nuovo avviso. Le compagnie aeree del gruppo Lufthansa hanno introdotto il 4 maggio l’obbligo di indossare a bordo una copertura di bocca e naso (mascherina o simili).

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Compagnie Aeree

Altri articoli della stessa categoria

Blue Panorama: dal 4 luglio torna a collegare Ancona con Tirana

venerdì 3 luglio 2020 09:48:31
Blue Panorama Airlines dal 4 luglio torna a collegare le Marche con l’Albania. Partiranno, infatti, dall’aeroporto di Ancona voli diretti di andata...

AGCM avvia procedimenti nei confronti di Alitalia e Volotea per vendita di viaggi cancellati causa Coronavirus

venerdì 3 luglio 2020 12:48:41
L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, sulla base di numerose segnalazioni di consumatori, ha avviato due procedimenti istruttori e...

Lufthansa e Air Dolomiti riavviano il collegamento tra Bari e gli hub di Francoforte e Monaco

giovedì 2 luglio 2020 09:42:26
Il Gruppo Lufthansa ripristinerà i collegamenti tra l’Aeroporto Karol Wojtyla di Bari e i propri hub di Francoforte e Monaco, a partire...

Ryanair: 4 rotte per l’estate dall’Aeroporto di Trapani

mercoledì 1 luglio 2020 13:27:52
Ryanair ha annunciato la ripresa dei collegamenti da e per l’aeroporto di Trapani Birgi, con il ripristino del volo su Bologna, operativo già dal...

Alitalia: Lazzerini ad e Caio presidente

martedì 30 giugno 2020 10:08:39
Il Governo ha nominato i nuovi vertici di Alitalia. Fabio Lazzerini, attualmente responsabile del business della compagnia, ha avuto l’incarico di...