Venezia, collisione tra nave da crociera e battello turistico

lunedì 3 giugno 2019 10:43:29

Sono in tutto 5 i feriti a seguito della collisione avvenuta ieri (2 giugno) in laguna a Venezia nel canale della Giudecca tra la nave da crociera e un vaporetto turistico.

L’incidente, avvenuto in mattinata intorno alle 08.30, ha coinvolto la Msc Opera, un gigante di 275 metri per 65mila tonnellate di stazza, e il battello fluviale River Countess con 110 passeggeri a bordo.

Immediatamente annullate la regata e il corteo della Sensa, festa dello sposalizio con il mare, per dare precedenza ai soccorsi.

La dinamica

Msc chiarisce in una nota la dinamica dell’incidente. “Msc Opera in manovra di avvicinamento al terminal crociere di Venezia per l'ormeggio ha avuto un problema tecnico. La nave era accompagnata da due rimorchiatori, come prevede la procedura di sicurezza del transito nel canale della Giudecca e ha urtato la banchina all'altezza di San Basilio. Contestualmente si è verificata una collisione con il battello fluviale River Countess, che era lì ormeggiato”.

Davide Calderan, presidente della "Rimorchiatori Uniti Panfido", la società che con due imbarcazioni stava guidando la 'Opera' all'arrivo in marittima, prima dell'incidente aggiunge che "la nave di Msc aveva un'avaria al motore, segnalata subito dal comandante. Il motore era bloccato, ma in spinta, perchè la velocità aumentava, come confermano i tracciati Ais. I due rimorchiatori hanno cercato di fermare il 'gigante', fino a quando un cavo di traino si è rotto, tranciato dall'impatto con il battello fluviale".

I due rimorchiatori che la guidavano, l'Ivone C e l'Angelina C - prosegue - hanno cercato di frenarla, ma la nave continuava ad accelerare, fino a quando, alla Marittima vecchia, il cavo di traino dell'Angelina è stato tranciato dall'impatto con la plancia del battello turistico fermo al molo, e la nave ha proseguito verso la banchina".


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Cruise 2030, il lavoro del gruppo presentato alla platea mondiale del Cruise, Ports and Cities

giovedì 20 febbraio 2020 13:35:54
Cruise 2030, rappresentato dal presidente dell’Autorità di Sistema Portuale veneziana Pino Musolino, ha partecipato alla conferenza internazionale...

Trieste primo porto d'Italia con 62.000.000 tonnellate movimentate

giovedì 13 febbraio 2020 14:29:51
Trieste si conferma primo porto d’Italia nel 2019 con 62.000.000 tonnellate movimentate, a cui si aggiungono 4.000.000 dello scalo di Monfalcone....

Nautica: innalzata a 900cc la cilindrata limite per la conduzione senza patente

giovedì 13 febbraio 2020 16:51:50
Innalzato a 900cc il limite di cilindrata ammesso per la conduzione senza patente nautica per i fuoribordo 2 tempi a iniezione diretta di carburante."Grazie a...

Gruppo Onorato Armatori: escursioni in Sardegna scontate per i viaggiatori del gruppo

mercoledì 12 febbraio 2020 14:29:21
Il Gruppo Onorato Armatori rinnova la partnership con il portale Escursi.com contribuendo alla valorizzazione dei territori raggiunti dalle sue...

Apm Terminal Vado Ligure: approda la prima portacontainer

mercoledì 12 febbraio 2020 15:34:09
E' approdata all'APM Terminals di Vado Ligure la M/V Maersk Kotka, prima delle sette navi del servizio ME2 di Maersk che collega il Mediterraneo con il Medio...