Regione Molise, via libera al completamento della Castellelce

lunedì 9 luglio 2018

Via libera al completamento della Castellelce, lo ha deliberato il Tavolo di concertazione con tutti i sindaci dell’area convocato dal Presidente Toma in Regione.

Dopo uno stallo amministrativo a causa delle diverse posizioni che si erano registrate sul tracciato della strada si è deciso di seguire le indicazioni del progetto definitivo già in possesso della Provincia di Campobasso, senza che lo stesso subisca variazioni significative.

Dopo oltre trent’anni dall’inizio dei lavori e numerosi stop, rinvii e rallentamenti la Castellelce vedrà quindi presto la luce. Il completamento sarà finanziato da 25 milioni di euro del Patto di sviluppo del Molise.

L’arteria che prende il nome dell’omonimo torrente è un’opera strategica di grande rilevanza nella Regione, che farà uscire dall’isolamento diversi Comuni della media collina molisana e rilanciarli sul piano dello sviluppo e del ripopolamento attraverso il collegamento trasversale tra le strade Fondo valle del Trigno, Fondo valle Biferno, Fondo valle Castellelce.

"Un passo decisamente importante – il commento del presidente Toma – che consentirà di mettere in cantiere l’opera in tempi brevissimi. Ringrazio i sindaci dell’area per il grande senso di responsabilità che hanno dimostrato anche nel superare la tutela dei ‘piccoli campanili’, che ci sta tutta in casi come questo, a favore di un interesse generale, supremo e prevalente. Avevo assunto un impegno. Oggi posso affermare di averlo portato a termine con la condivisione e la coralità di tutte le parti interessate. Ora dobbiamo accelerare l’iter per realizzare l’opera nel più breve tempo possibile".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata