Rfi: un Apparato Centrale Computerizzato per gestire il traffico sulla Napoli – Formia – Roma

martedì 10 maggio 2016 11:54:11

Un cervellone elettronico, l’Apparato Centrale Computerizzato (ACC), primo in Italia realizzato completamente da Rete Ferroviaria Italiana, ora coordina  arrivi e partenze del terminal ferroviario sulla linea convenzionale Napoli – Formia – Roma. L’ investimento complessivo è di circa 3 milioni di euro.

Il nuovo ACC nasce per incrementare gli standard qualitativi e di affidabilità nella gestione della circolazione dei treni. Si tratta infatti di uno dei sistemi di alto livello tecnologico nel settore del segnalamento ferroviario che, nella stazione di Minturno-Sacauri, ha sostituito l’ormai superato banco “ACE” (Apparato Centrale Elettrico) attivo dal 1948.

L’ACC controlla e gestisce tutti gli apparati (segnali, scambi) della stazione e, grazie ad un utilizzo più flessibile dei binari, garantisce maggiore rapidità e semplicità nelle operazioni per l’ingresso e l’uscita dei treni oltre all’ottimizzazione della circolazione in caso di criticità: migliore qualità del servizio in termini di efficacia e regolarità, e consente un aumento della potenzialità (quote di traffico) della stazione.

I comandi che permettono il movimento dei treni sono impartiti dagli operatori - come in una vera e propria torre di controllo - attraverso un’interfaccia costituita da video e tastiere collegate all’elaboratore elettronico tramite un software dedicato. Grazie al controllo e alla diagnostica degli apparati, l’ACC contribuisce alla prevenzione dei guasti e alla riduzione dei tempi di intervento. Il risultato è una maggiore affidabilità dell’infrastruttura e, quindi, un incremento della qualità del servizio.

Inoltre, dialogando con il nuovo impianto di informazioni ai viaggiatori, l’ACC è in grado di trasmettere in tempo reale i dati di viaggio dei treni che, elaborati da software sofisticati, vengono trasformati in annunci audio e video.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Fs, linea Brennero-Verona ulteriore ridimensionamento dei servizi

martedì 31 marzo 2020 14:57:52
In vigore da domani 1 aprile fino alla fine dell’emergenza sanitaria per Covid-19 un ulteriore ridimensionamento dei servizi ferroviari sulla linea...

Ferrovie dello Stato, l'utile 2019 sale a 584mln. Battisti: "Anno migliore della storia del Gruppo"

martedì 31 marzo 2020 20:39:47
A fine 2019, l'utile di Ferrovie dello Stato raggiunge 584 milioni di euro, con un incremento pari a 25 milioni di euro (+4,5% sul 2018).Il Consiglio di...

Fercargo, il trasporto intermodale ferroviario è strategico per la crisi coronavirus

mercoledì 18 marzo 2020 14:36:06
Il trasporto intermodale ferroviario è un asset strategico nella crisi coronavirus per tutta l’Europa, spiega FerCargo. Rivolgendosi ai Ministri...

Coronavirus: ferrovie, si fermano i treni notturni

sabato 14 marzo 2020 17:38:50
Da questa sera i treni notturni non saranno più disponibili. Il provvedimento emerge dal decreto firmato ieri dalla ministra delle infrastrutture e dei...

Coronavirus, manutentori a RFI: stop agli interventi ordinari, soltanto opere urgenti

giovedì 12 marzo 2020 13:21:58
Le aziende di manutentori che operano per Rete Ferrovia Italiana, associate in Anceferr, chiedono uno stop agli interventi ordinari. “Abbiamo manifestato...