Rfi: un Apparato Centrale Computerizzato per gestire il traffico sulla Napoli – Formia – Roma

martedì 10 maggio 2016 11:54:11

Un cervellone elettronico, l’Apparato Centrale Computerizzato (ACC), primo in Italia realizzato completamente da Rete Ferroviaria Italiana, ora coordina  arrivi e partenze del terminal ferroviario sulla linea convenzionale Napoli – Formia – Roma. L’ investimento complessivo è di circa 3 milioni di euro.

Il nuovo ACC nasce per incrementare gli standard qualitativi e di affidabilità nella gestione della circolazione dei treni. Si tratta infatti di uno dei sistemi di alto livello tecnologico nel settore del segnalamento ferroviario che, nella stazione di Minturno-Sacauri, ha sostituito l’ormai superato banco “ACE” (Apparato Centrale Elettrico) attivo dal 1948.

L’ACC controlla e gestisce tutti gli apparati (segnali, scambi) della stazione e, grazie ad un utilizzo più flessibile dei binari, garantisce maggiore rapidità e semplicità nelle operazioni per l’ingresso e l’uscita dei treni oltre all’ottimizzazione della circolazione in caso di criticità: migliore qualità del servizio in termini di efficacia e regolarità, e consente un aumento della potenzialità (quote di traffico) della stazione.

I comandi che permettono il movimento dei treni sono impartiti dagli operatori - come in una vera e propria torre di controllo - attraverso un’interfaccia costituita da video e tastiere collegate all’elaboratore elettronico tramite un software dedicato. Grazie al controllo e alla diagnostica degli apparati, l’ACC contribuisce alla prevenzione dei guasti e alla riduzione dei tempi di intervento. Il risultato è una maggiore affidabilità dell’infrastruttura e, quindi, un incremento della qualità del servizio.

Inoltre, dialogando con il nuovo impianto di informazioni ai viaggiatori, l’ACC è in grado di trasmettere in tempo reale i dati di viaggio dei treni che, elaborati da software sofisticati, vengono trasformati in annunci audio e video.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Ravenna-Rimini: corse ogni 30 minuti, fermate in ogni località, senza passaggi a livello. Firmato l’accordo tra Regione, Mit e Rfi

martedì 4 agosto 2020 11:45:28
Corse ogni 30 minuti e soste in ogni località della costa romagnola tra Ravenna a Rimini per una mobilità sempre più sostenibile e che...

Covid fase 3: cambiano le regole sui treni AV

sabato 1 agosto 2020 10:24:51
In arrivo nuove disposizioni per il trasporto ferroviario a lunga percorrenza, in coerenza con tutte le linee guida sui sistemi di trasporto nel dpcm del 14...

Covid-19: dietrofront del Governo sulle regole per il riempimento dei treni

sabato 1 agosto 2020 20:08:21
Una nota odierna del Mit in materia di disposizioni per il trasporto ferroviario specifica che "il governo non ha mai autorizzato il riempimento al 100%". "Le...

Trenord presenta Bilancio di Sostenibilità: l’impatto ambientale e sociale del treno in Lombardia è di 1,6 miliardi di euro

giovedì 30 luglio 2020 15:37:39
Il “sistema treno” nel 2019 ha generato in Lombardia un valore complessivo positivo pari a 1,6 miliardi di euro: la cifra, presentata nel Bilancio...

Trenitalia: il punto sulla sicurezza in un workshop online

giovedì 30 luglio 2020 16:26:00
Fare il punto sulle misure adottate, le best practice e le aree di miglioramento riguardo la sicurezza di clienti e dipendenti. Questo l’obiettivo del...