Logistica, operativo centro di distribuzione Amazon in provincia di Rovigo

CONDIVIDI

venerdì 18 settembre 2020

Da lunedì 21 settembre sarà ufficialmente operativo il nuovo centro di distribuzione Amazon di Castelguglielmo e San Bellino, in provincia di Rovigo.

Quinto centro di distribuzione aperto da Amazon in Italia

Il centro di Castelguglielmo e San Bellino si unisce ai siti di Castel San Giovanni (PC), Passo Corese (RI), Vercelli e Torrazza Piemonte. Con il lancio di questo nuovo centro di distribuzione, Amazon prevede di creare 900 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni dall’apertura.

Il nuovo sito è il terzo centro di distribuzione Amazon in Italia ad essere equipaggiato con la più avanzata tecnologia di Amazon Robotics. Si tratta dell’esempio più recente di tecnologie innovative introdotte da Amazon all’interno dei propri siti con l’obiettivo di assistere i lavoratori nello svolgimento delle loro mansioni. Questa tecnologia consente di rendere il lavoro dei dipendenti più semplice ed efficiente dal momento che i loro spostamenti vengono ridotti grazie agli speciali scaffali di stoccaggio dei prodotti che si muovono in modo automatizzato verso la postazione ergonomica degli operatori. Quando i robot arrivano in postazione, i dipendenti si occupano di prelevare i prodotti che saranno poi impacchettati e spediti ai clienti.

Il centro di distribuzione è una struttura sostenibile, che integra sistemi per il risparmio energetico riducendo l’impronta ambientale grazie a ridotti livelli di emissioni. In fase di costruzione sono stati applicati i principi di sostenibilità e sono state realizzate soluzioni all’avanguardia in questa direzione, come l’installazione di impianti fotovoltaici per una potenza totale installata di oltre 2 MW, sistemi per la riduzione dei consumi energetici, luci a led per l’illuminazione, un impianto per il raffreddamento e il riscaldamento degli ambienti con recupero di energia, fornitura di acqua calda senza l’utilizzo di gas metano, serramenti e materiali per le coperture che favoriscono l’isolamento termico. L’ edificio è gestito dal BMS, un sistema intelligente per l’utilizzo e la manutenzione dell’immobile ed è stato costruito con l’obiettivo di conseguire la certificazione BREEAM (Building Research Establishment Environmental Assessment Method) con la valutazione “Very Good”. Per preservare l’equilibrio e la biodiversità del territorio, saranno realizzate aree verdi e spazi alberati adeguatamente progettati in armonia con l’insieme dell’area industriale.

“A dieci anni dall’arrivo di Amazon in Italia, siamo veramente entusiasti di iniziare questa avventura nel nuovo centro di distribuzione di Castelguglielmo e San Bellino che si accinge a entrare a far parte della nostra rete logistica nel Paese. A partire da lunedì potremo contare su un nuovo magazzino all’avanguardia che ci aiuterà a continuare a fornire il miglior servizio possibile ai nostri clienti – ha commentato Stefano Perego, Vice Presidente Amazon Operations per l’Europa -. Continueremo a lavorare a stretto contatto con le autorità locali, assicurandoci di servire al meglio i clienti e, al tempo stesso, di tutelare la salute dei nostri dipendenti come fatto sin dall’inizio dell’emergenza sanitaria che abbiamo affrontato nei mesi scorsi e che non si è ancora conclusa. Abbiamo inoltre implementato proattivamente numerose misure e modificato oltre 150 processi per salvaguardare la salute e la sicurezza dei nostri dipendenti: abbiamo incrementato la pulizia di tutti i siti, introdotto il distanziamento di due metri, richiesto ai corrieri di restare a distanza dai clienti durante le consegne. Solo in Italia abbiamo ordinato 131 milioni di unità di disinfettante per mani, 14,8 milioni di paia di guanti, 5 milioni di mascherine, visiere protettive e altre protezioni per naso e bocca. Per maggiori informazioni in merito a tutte le misure che abbiamo implementato nella nostra rete logistica, vi invitiamo a consultare il sito web dedicato”.

“La consegna nelle tempistiche prestabilite di questo magazzino all'avanguardia è un risultato notevole, reso possibile grazie all’eccellente collaborazione tra Amazon, le Autorità Locali, in particolar modo i Comuni, il General Contractor Techbau, i nostri consulenti e noi, durante un periodo eccezionalmente impegnativo dovuto al COVID-19. Questo terzo progetto realizzato tra Amazon e P3 rafforza la nostra partnership non solo in Italia ma in tutta Europa. Siamo molto orgogliosi dell'impatto positivo che questo progetto avrà sull'intera comunità locale di Rovigo” Jean-Luc Saporito, Chief Development Officer e Managing Director Italy di P3 Logistic Parks.

Amazon Tour

Inoltre, non appena le normative di sicurezza lo consentiranno, Amazon lancerà il suo programma di tour guidati gratuiti anche presso il nuovo centro di distribuzione. Negli scorsi anni, grazie agli FC tour decine di migliaia di persone hanno visitato i centri di distribuzione di Castel San Giovanni e Passo Corese, scoprendo cosa accade dopo il click su “Acquista ora” su Amazon.it

Rilancio del territorio

In Veneto, lo stabilimento, che si aggiunge ai due depositi di smistamento di Amazon già presenti nella Regione, a Vigonza (PD) e Verona, costituirà un rilevante fattore di crescita economica e occupazionale per il territorio di Castelguglielmo, San Bellino e dei comuni limitrofi.

I salari dei dipendenti di Amazon sono tra più alti del settore della logistica e sono inclusi benefit come gli sconti per gli acquisti su Amazon.it e l’assicurazione medica. Amazon offre inoltre opportunità innovative ai propri dipendenti come il programma Career Choice, che copre per quattro anni fino al 95% dei costi della retta e dei libri per corsi di formazione scelti dal personale.

“L’avvio delle attività del tanto atteso insediamento di Amazon costituisce una buona notizia per tutta la realtà Polesana e in modo particolare per il comune di Castelguglielmo – dichiara il Sindaco Maurizio Passerini -. Siamo fiduciosi che questa apertura porterà dei benefici a livello socio- economico e un po' di ottimismo per il futuro di tutti i comuni dell’area. Ricordiamo inoltre che sin dalle fasi di progettazione è stata prestata particolare attenzione alla componente ambientale attraverso delle opere di mitigazione che in parte sono già state realizzate”.

“Siamo arrivati fin qui con il confronto, il dialogo e la volontà di integrare la complessa realtà di Amazon all’interno del nostro territorio Polesine – aggiunge ha commentato Aldo D’Achille, sindaco di San Bellino -. È stato impegnativo, una sorta di “tirocinio” che ha aumentato la mia esperienza e tenacia e ne è valsa la pena, perché i 900 posti di lavoro a tempo indeterminato nell’arco dei tre anni sono una conquista per la nostra provincia di Rovigo. Le persone che avranno un lavoro stabile potranno fare scelte a lungo termine con le loro famiglie e credo che anche questo possa contribuire a diminuire l’emigrazione dal nostro territorio. La realtà di Amazon è un’importante pedina che va interconnessa con le attività lavorative già esistenti, in una scacchiera straordinaria: il Polesine. Ora è tempo di una nuova visione complessiva del territorio, perché anche l’indotto di Amazon potrà favorire ulteriori posti di lavoro, in dialogo con le rappresentanze socio-economiche e culturali”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

MIMS: Giovannini incontra i sindacati. Un primo confronto sulle priorità del settore

Si è tenuto oggi, in videoconferenza, l'incontro tra il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, e i segretari generali di Filt Cgil, Stefano...

Arcese: 300 nuovi semirimorchi intermodali per una logistica più sostenibile

Arcese potenzia i servizi su scala europea. Il recente ordine di 300 nuovi semirimorchi compatibili con il profilo ferroviario P400 conferma l’importanza strategica di questo tipo di profilo su...

World Capital: 2020 positivo per e-commerce e immobiliare logistico nonostante il Covid-19

Che il settore degli acquisti online sia cresciuto durante la pandemia, a causa dei cambiamenti nelle abitudini di vita, è un dato inequivocabile e ora anche il nuovo Snapshot E-commerce e...

Nuovo hub a Livraga per DHL Supply Chain Italy: 50mila metri quadri e due celle a temperatura controllata

Un nuovo hub completamente dedicato al Pharma Retail, a Livraga (Lodi). Lo ha inaugurato DHL Supply Chain Italy, società del gruppo Deutsche Post DHL specializzata nella gestione di servizi...

Fercam: A Piacenza la piattaforma logistica di macchine per giardinaggio e agricoltura

L’azienda specializzata in vendita di macchine per il giardinaggio e l'agricoltura Agrieuro continua a scegliere Fercam per i servizi di logistica e si affida alla piattaforma logistica a...

Logistica vaccini Covid: nasce il Pharma Logistic and Transportation Group

Associazioni del trasporto aereo e della logistica del pharma continuano a tenere attivo un tavolo di lavoro congiunto con l’obiettivo di organizzare al meglio la filiera di approvvigionamento...

Fedespedi: la logistica sia al centro del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

Proseguono gli incontri con le associazioni di categoria per affinare il Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR).Oggi è stata la volta di Fedespedi, la Federazione Nazionale Imprese di...

Gruber Logistics acquisisce Combitras e apre due filiali in Emilia-Romagna

  Gruber Logistics ha acquisito la proprietà dell’azienda Combitras, uno dei player più importanti dell’Emilia-Romagna sia per quanto riguarda le spedizioni di carichi...