Pedaggi: Dkv, al via la fase pilota per il box di pagamento in Italia

CONDIVIDI

giovedì 13 agosto 2020

A settembre inizierà la fase pilota del box per il pagamento dei pedaggi in Italia di DKV Euro Service. Dopo il completamento di questo periodo, circa tre mesi, in cui verranno testate circa 3.000 OBU (On Board Unit), l'operatore dei servizi di mobilità, sarà il primo fornitore certificato ad avere propri box per il pagamento del pedaggio delle autostrade italiane.

Gli operatori autostradali italiani hanno preventivamente approvato il progetto. Si partirà con il pagamento dei pedaggi in Italia tramite Dkv Box Italia, a breve sarà possibile il pagamento anche tramite Dkv Box Europe.

I caselli italiani sono stati potenziati di software e hardware necessari per l'utilizzo dei dispositivi DKV. Le corsie di pedaggio, appositamente contrassegnate, indicano al conducente su quale corsia può essere utilizzato il Dkv Box Italia e, in futuro, anche il Dkv Box Europe.

“In questo modo, stiamo aprendo il mercato italiano dei pedaggi e possiamo offrire ai nostri clienti, in qualità di primo fornitore certificato, i nostri OBU per veicoli superiori alle 3,5 tonnellate - ha dichiarato con orgoglio Jérôme Lejeune, Managing Director Toll di DKV Euro Service -. Desideriamo ringraziare l'Associazione italiana società concessionarie autostrade e trafori, AISCAT, e ci auguriamo una collaborazione di successo” aggiunge Marco Berardelli, Managing Director di DKV Euro Service Italia.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Pedaggi: si amplia la zona esenzione in Liguria, in alcuni caselli riduzione del 50%

A partire da oggi, lunedì 22 febbraio, sarà ulteriormente ampliata l’area di esenzione o agevolazione dei pedaggi delle tratte liguri interessate dalla seconda fase del piano di...

Pedaggi: Dkv operativo sulle strade italiane, camion e autobus possono utilizzare la Dkv Box Italia

Dkv Euro Service, fornitore di servizi per la mobilità, primo nuovo fornitore ad ottenere la certificazione per offrire i servizi di pedaggio nel nostro Paese. Conclusasi con successo la fase...

Dkv operativa in Marocco: i pedaggi si pagano tramite l'OBU con la corsia di pedaggio drive-through

DKV, il fornitore europeo di servizi di mobilità B2B, annuncia che ora è possibile pagare il pedaggio in Marocco senza l’utilizzo di contanti, attraverso l’OBU prepagata TAG...

Pedaggi: al via la fase pilota in Italia per Dkv Box Europe

Dkv Euro Service dà il via in Italia alla fase pilota per la sua soluzione di pedaggio a livello europeo, il dispositivo Dkv Box Europe.Gli operatori autostradali italiani hanno...

Pedaggi autostrade: nel 2021 nessun incremento sul 98% della rete

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha comunicato che, dal 1° gennaio 2021, non ci saranno incrementi tariffari  sul 98% della rete autostradale in concessione. La norma...

Pedaggio trafori Monte Bianco e Frejus: nuove tariffe dal 1 gennaio 2020

Nuove tariffe per l’utilizzo dei Trafori del Monte Bianco e del Frejus.Dal 1° gennaio 2021 scatterà, infatti, l’aumento del pedaggio pari allo 0,63% per tutti i veicoli che...

Logistico dell’Anno 2020: DKV Euro Service riceve una menzione speciale per la rete di ricarica elettrica

DKV Euro Service è stata premiata da Assologistica con una menzione speciale del premio “Logistico dell’Anno 2020 – innovazione in ambito Sostenibilità...

Carburanti: cresce la rete Dkv per il rifornimento Gnl e ricarica elettrica

  DKV Euro Service, azienda europea dei servizi per la mobilità, prosegue il proprio impegno per l’estensione costante della rete di ricarica elettrica, che conta 100.000 punti di...