ACI World: ad agosto moderata crescita passeggeri, continua la contrazione del cargo

lunedì 4 novembre 2019 16:07:31

Il traffico passeggeri globale è cresciuto ad agosto di un moderato 2,5% rispetto allo stesso mese 2018, registrando comunque una leggera accelerazione rispetto al +2,3 di luglio. Il risultato porta la crescita media da inizio anno a +3,2%.
Il trasporto merci ha continuato a diminuire con volumi globali in calo del 5% rispetto allo stesso mese 2018. Il dato da inizio anno è ora -2,9% e i risultati hanno segnato il decimo mese consecutivo di crescita negativa.
"La crescita complessiva del settore ha continuato a soffrire di pressioni al ribasso dall'inizio dell'anno - ha dichiarato la direttrice generale do ACI, Angela Gittens -. Sebbene il mercato dei passeggeri sia rimasto resistente alla tendenza al ribasso per la prima metà dell'anno, sta iniziando a risentire delle tensioni causate dal difficile contesto globale. Rimaniamo ottimisti sul fatto che prevarranno solide decisioni diplomatiche e politiche fornendo condizioni migliori per la crescita globale ma, con un rallentamento economico in corso e le guerre commerciali ancora prevalenti, le prospettive per l'industria nel 2019 rimangono difficili”.
Il mercato internazionale ha continuato a guidare gran parte dell'aumento, guadagnando +3,6% durante il mese e raggiungendo +4,5% su base annua. Il mercato interno è cresciuto più lentamente, con un +1,4% per agosto e un +2,1% dall'inizio dell'anno.
La crescita relativamente contenuta è rimasta la tendenza nei principali mercati, con l'Europa che ha registrato i risultati migliori in agosto, guadagnando il 2,9%.
Segue il Nord America, che guadagna il 2,4% nel mese dopo un mese più lento di luglio (+1,9%). La regione è cresciuta del 3,4% dall'inizio dell'anno, principalmente grazie alla forza del suo mercato interno, che ora mostra segni di debolezza.
L'Asia-Pacifico è cresciuta dell’1,6% ad agosto, in calo dal +2,4% di luglio. I risultati annuali della regione hanno raggiunto +1,8% alla fine del mese, i risultati più bassi di agosto dal 2009. Sebbene il segmento internazionale della regione abbia mostrato una crescita più robusta (+4,3% dall'inizio dell'anno), il mercato rimane particolarmente modesto, attestandosi ora a +0,4% su base annua.
Dopo una breve battuta d'arresto a maggio, è proseguita la robusta crescita osservata in Africa dall'inizio dell'anno. La regione è stato l'unico mercato in crescita di oltre il 3% su base annua ad agosto, con un +6,6%. Da inizio anno ha raggiunto il +7,1%, quasi 3 punti percentuali in più rispetto al secondo miglior rendimento, America Latina-Caraibi (+4,2%). Quest'ultimo è cresciuto del 2,8% durante il mese, con il suo segmento domestico (+3,1%) che ha sovraperformato leggermente il suo mercato internazionale (+2,3%).
Il Medio Oriente ha funzionato in modo simile all'Asia-Pacifico in agosto, crescendo dell’1,7%. La sua crescita da inizio anno ha raggiunto il 2%. La situazione in Medio Oriente è peggiorata nell'ultimo anno, con la crescente tensione tra Iran, Stati Uniti e Arabia Saudita che si è aggiunta alla tensione geopolitica causata dal blocco del Qatar da parte degli Stati vicini.
Il mercato del trasporto aereo nazionale di merci, che è rimasto relativamente robusto negli ultimi mesi, nonostante i venti macroeconomici globali, ha registrato un calo ad agosto. Ha perso l’1,3%, in calo di quattro punti percentuali rispetto al +3,3% di luglio. I risultati da inizio anno hanno raggiunto +0,9%, da +1,5% del mese precedente, con una prospettiva abbastanza negativa per il resto dell'anno a causa del rallentamento della produzione manifatturiera. Il mercato internazionale del trasporto merci ha continuato a diminuire durante il mese, scendendo del 6,6% su base annua. Da inizio anno si è attestato al -4,6% per i primi otto mesi dell'anno.
Il Nord America, che è stato il principale mercato a resistere al declino del trasporto merci, è sceso del 3,2% ad agosto. La riduzione ha rappresentato la più grande perdita della regione da febbraio 2013 ed è stata trainata principalmente da un'improvvisa tendenza al ribasso nel suo mercato interno. Mentre il trasporto internazionale di merci in Nord America è rimasto negativo nei mesi precedenti, il mercato interno aveva principalmente evitato la recessione. Non è cresciuto né è diminuito durante il mese, i dati mostrano un risultato dello 0%. Le guerre commerciali in corso e la volatilità generale nelle relazioni diplomatiche dovrebbero continuare a trascinare i risultati della regione per i prossimi mesi.
L'Europa è scesa del 3,7% ad agosto, portando la crescita da inizio anno a -2,9%, sempre in linea con la media mondiale. L'Asia-Pacifico ha continuato il suo declino, scendendo di un sostanziale 6,8% durante il mese. L'industria del trasporto aereo della regione, che ha subito il peso della rottura delle catene di approvvigionamento causata dalla guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, è ora colpita anche da uno spazio commerciale e diplomatico tra Giappone e Corea del Sud. La sua crescita da inizio anno si attesta ora al 5,9%, con quattro mesi rimasti all'anno e possibilità particolarmente ridotte di recuperare il terreno perduto prima della fine dell'anno.
America Latina-Caraibi, Medio Oriente e Africa hanno registrato cali di oltre il 5% ad agosto, rispettivamente -5,2%, -5,9% e -10,3%. L’Africa, che era sfuggita alla tendenza al ribasso generale per gran parte del 2019, ha visto i suoi risultati da inizio anno scendere a +0,7% nel periodo. L'America Latina-Caraibi ha raggiunto il -2,2% nello stesso lasso di tempo; segue il Medio Oriente con un -3%.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Aeroporti

Altri articoli della stessa categoria

Aeroporti di Puglia: presentato volume su prevenzione e gestione emergenze

venerdì 15 novembre 2019 09:50:32
Presentato nella sala conferenze dell’aeroporto Karol Wojtyla di Bari il volume “Maxi emergenza – Prevenzione e gestione dell’incidente...

Brindisi: nuovo volo Aer Lingus per Dublino

giovedì 14 novembre 2019 13:42:50
Dal prossimo 23 maggio 2020, e sino a tutto il 12 settembre, la compagnia Aer Lingus opererà il collegamento tra Dublino e Brindisi. La nuova...

Aeroporto di Bergamo: via alla nuova rotta per Tbilisi

martedì 12 novembre 2019 09:48:48
Nell'ambito della programmazione invernale Ryanair, ha preso il via il nuovo collegamento Milano Bergamo-Tbilisi, in Georgia, operato quattro volte a...

Aeroporti di Berlino: passeggeri in diminuzione a ottobre

martedì 12 novembre 2019 11:02:24
A ottobre il numero di passeggeri negli Aeroporti di Berlino è diminuito rispetto allo stesso mese 2018. Complessivamente sono stati 3.232.390 i...

Fiumicino: due nuove rotte Norwegian per Denver e Chicago

martedì 12 novembre 2019 16:06:37
Norwegian ha annunciato l’avvio di due nuove rotte da Roma Fiumicino alla volta di Denver in Colorado e Chicago in Illinois per l’estate 2020. Dal...

Leonardo: ricavi e utili in forte crescita nei primi nove mesi 2019


Ancora risultati in crescita per Leonardo che ha chiuso i primi nove mesi del 2018 con ricavi in aumento di quasi l’11% e un risultato netto in incremento del 76,8%. “I...