Icelandair: nuovo volo da Fiumicino a partire dal 6 luglio

CONDIVIDI

martedì 18 gennaio 2022

A partire da luglio Icelandair opererà una nuova tratta tra Roma Fiumicino e il suo hub a Reykjavik.

Il volo sarà effettuato due volte alla settimana, tutti i mercoledì e domenica, dal 6 luglio al 4 settembre. L’apertura della nuova destinazione amplia ulteriormente la rete di tratte europee servite da Icelandair, con l'obiettivo di offrire ai clienti le migliori possibili opzioni di viaggio e opportunità di collegamento.

La tratta Fiumicino- Reykjavik consentirà anche collegamenti importanti tra Roma e le rotte del Nord Atlantico, permettendo ai passeggeri in transito di usufruire di uno scalo in Islanda senza alcuna tariffa aerea aggiuntiva.

Insieme a Roma, Icelandair lancerà quest'estate altre due nuove destinazioni: Nizza e Alicante. Il nuovo volo di Nizza darà accesso alla vivace regione del Sud della Francia e sarà attivo dal 6 luglio al 27 agosto, il mercoledì e il sabato. La tratta per Alicante sarà lanciata il 10 febbraio, proseguendo fino all'autunno. Le frequenze variano nel corso del periodo, i voli opereranno due volte a settimana durante la stagione estiva a partire dal 28 aprile, il lunedì e il giovedì.

 Mentre entriamo nel nuovo anno, vediamo i segnali di ripresa per il settore dei viaggi. Siamo entusiasti di poter aggiungere Roma alla nostra già estesa rete di destinazioni, facilitando ulteriormente la crescita sia in entrata che in uscita – ha commentato Bogi Nils Bogason, presidente e CEO di Icelandair -. Con le aggiunte di Roma, Nizza e Alicante per l'estate, Icelandair si impegna a offrire ai nostri clienti europei e del Nord Atlantico più scelta e collegamenti convenienti".

“Siamo davvero lieti di dare il benvenuto a Icelandair, la compagnia aerea che opererà verso l’aeroporto di Fiumicino – ha affermato Ivan Bassato, Chief Aviation Officer di Aeroporti di Roma -. L’inaugurazione del collegamento diretto per Reykjavik previsto per la prossima estate conferma l’efficacia delle iniziative implementate da ADR, nonché il ruolo strategico di Roma, mercato di riferimento in Europa e uno dei più importanti al mondo”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Rischio di cyber-attacchi degli hacker russi per porti e strutture logistiche italiane

Fra i siti nel mirino del collettivo russo di haker Killnet figurano anche le aziende di trasporto e logistica, le dogane, il trasporto ferroviario, gli aeroporti e i terminal portuali. Una...

Brennero, proseguono i lavori per la Galleria di Base: abbattuto il diaframma tra i lotti Mules e Isarco

Il diaframma nella Galleria di Base del Brennero tra i due lotti costruttivi di Mules e del Sottoattraversamento Isarco è stato abbattuto. Ora, il collegamento di 24...

Aerospazio: firmato un Memorandum tra Governo italiano e Axiom Space

Approfondire la cooperazione per lo sviluppo e l’attuazione di progetti in ambito aerospaziale. Con questa finalità è stato firmato un Memorandum d’Intesa tra il Governo...

Ottoruote-La storia dell'autotrasporto italiano: una nuova serie podcast originale di Radio24

Si chiama Ottoruote il nuovo Podcast originale di Radio 24 dedicato alla storia dell’autotrasporto italiano. Nel corso di sei puntate, disponibili su sito e app di Radio 24 e su tutte le...

Dal 28 maggio al 5 giugno terza edizione del Salone Nautico Venezia

Nove giorni dedicati alla passione per la navigazione, tra yacht e superyacht, prove in acqua, convegni, esposizioni e regate. Dal 28 maggio al 5 giugno appuntamento per la terza edizione del Salone...

Suzuki: nel 2021 aumenta il fatturato netto

Nell’esercizio 2021, il fatturato netto di Suzuki è aumentato mentre il risultato operativo è diminuito principalmente a causa dell'aumento dei prezzi delle materie prime. Lo ha...

Porto di Bari: via al bando di gara per la realizzazione del nuovo terminal passeggeri

Un nuovo terminal moderno e funzionale che si svilupperà su una superficie di circa 3.000 mq. La caratteristica principale dell’edificio sarà la sua polifunzionalità: oltre...

Amazon apre le selezioni per formare e assumere personale per le aree manutenzione, sicurezza e IT

Un percorso di formazione di due anni per entrare a far parte del personale Amazon. 70 giovani under 30 potranno partecipare a un percorso di apprendistato in diversi settori nei centri di...