SEA-Skyports: partnership per lo sviluppo dei vertiporti in Italia

CONDIVIDI

martedì 19 ottobre 2021

“La collaborazione con Skyports, il primo e l’unico player globale ad oggi specializzato nella costruzione e gestione di vertiporti, accelererà la capacità di SEA di sviluppare un network di vertiporti, a cominciare dalla “grande Milano”, sostenendone quindi la fase di start up e sviluppando questa tipologia promettente e sostenibile di mobilità aerea nel rispetto delle linee guida definite dal Piano Strategico Nazionale di Enac per la Mobilità Aerea Avanzata (AAM)”.

Così Armando Brunini, Ceo di SEA Milan Airports, commenta la partnership siglata tra il gestore degli aeroporti milanesi e l’operatore di mobilità aerea avanzata per con l’obiettivo di sviluppare e gestire un network di vertiporti in Italia a partire da Milano. Le nuove infrastrutture, adatte a diversi modelli di eVTOL (veicoli elettrici a decollo verticale), permetteranno collegamenti point to point 100% carbon free, intra-city e inter-city, contribuendo alla decongestione del traffico automobilistico urbano.

Il primo step del progetto dovrebbe prevedere la realizzazione di vertiporti all’interno del sedime aeroportuale per sviluppare un collegamento intermodale veloce con navette taxi fra l’aeroporto e le diverse aree strategiche della città, la cui collocazione al momento è in fase di studio. A tal fine SEA ha stretto accordi con alcuni tra i principali operatori italiani di infrastrutture per la mobilità.

La cosiddetta Mobilità Aerea Avanzata (AAM), fortemente voluta da Enac, potrebbe avviare le operazioni commerciali in tempo utile per offrire un servizio stabile durante le Olimpiadi Invernali di Milano Cortina del 2026. Lo sviluppo della AAM, oltre a migliorare la connessione del territorio grazie all’utilizzo delle più avanzate tecnologie del settore, offre a SEA la possibilità di contribuire in maniera significativa alla decarbonizzazione del settore.

“Sono molto contento di questa partnership – ha dichiarato Duncan Walker, Ceo e Fondatore di Skyports –. Milano è un punto fondamentale del business per il nord Italia che ne fa un mercato attrattivo per le applicazioni di mobilità aerea. La nostra previsione è di realizzare diversi vertiporti in Italia nei prossimi anni, in tempo per le Olimpiadi Invernali del 2026. SEA è il partner ideale per lo sviluppo della nostra strategia in Italia”.

 

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Mercato auto ancora in flessione: a novembre 2021 -24,6%

A novembre 2021 il mercato italiano dell’auto totalizza 104.478 immatricolazioni segnando una flessione del 24,6%, contro le 138.612 unità registrate a novembre 2020.I volumi...

Turchia: Ford Otosan lancia il nuovo due ruote elettrico Rakun

La joint venture Ford Otosan, società di produzione automobilistica con sede in Turchia, proprietà in pari quota di Ford Motor Company e Koç Holding, ha presentato venerdì...

Leonardo: due AW189 per la Polizia di Pechino

Beijing General Aviation Co., Ltd. ha ordinato due elicotteri bimotore AW189 che saranno destinati alla Polizia di Pechino in qualità di operatore finale, al fine di rafforzare le sue...

Aci: diminuiscono gli incidenti stradali, soprattutto in autostrada

La maggior parte dei sinistri stradali avviene in città: 73 incidenti su 100, infatti, hanno luogo nei centri abitati, 22 su strade extraurbane e 5 in autostrada. È questo uno dei dati...

Perugia: collegamento Ryanair per Brindisi

Dal 1° maggio 2022 Ryanair introdurrà due nuovi voli settimanali che collegheranno l’aeroporto dell’Umbria a Brindisi. Con la nuova rotta da/per la Puglia salgono a dieci le...

Dal 12 dicembre via all'orario invernale Trenitalia 2021/2022

Dal 12 dicembre via al nuovo orario Trenitalia per la stagione invernale 2021/2022.Previsti oltre 7mila collegamenti Frecce, Intercity e Regionali per collegare grandi città, centri piccoli e...

Trasporto pubblico: venerdì 3 dicembre sciopero nazionale di 4 ore per bus e metro

Previsto per venerdì 3 dicembre uno sciopero nazionale dei trasporti di 4 ore indetto dal sindacato Ugl. A Roma e nel Lazio saranno interessate tutte le aziende del comparto trasporto pubblico...

Dal 1° gennaio l’Ue lancia il nuovo sistema di gestione del rischio doganale

Rafforzare i controlli doganali dell'Ue e proteggere i cittadini e le imprese dell'Unione, nonché gli interessi finanziari europei. Questi gli obiettivi del nuovo sistema di gestione del...