Comiso-Roma: da dicembre via al volo Ryanair

CONDIVIDI

lunedì 22 novembre 2021

Dal prossimo 17 dicembre Ryanair opererà la rotta Comiso-Roma Fiumicino con voli giornalieri. Si tratta della settima tratta operata dalla compagnia britannica sullo scalo di Comiso, dopo Milano Malpensa, Bergamo Orio al Serio, Pisa, Bologna, Bari, Bruxelles.

“Com’è noto – commenta l’amministratore delegato di Soaco Rosario Dibennardo – la possibilità di volare da Comiso verso la Capitale si era interrotta lo scorso 15 ottobre, dopo che Alitalia, che garantiva la tratta in qualità di vettore assegnatario del bando sulla continuità territoriale, ha cessato tutte le attività. Abbiamo messo in campo sin da subito il nostro impegno insieme alle istituzioni coinvolte (Mit, Regione siciliana, Enac, Comune di Comiso) affinché questo bando così importante e strategico per la nostra realtà aeroportuale e per il nostro territorio venga ripubblicato al più presto e che i fondi previsti dal Governo vengano investiti per continuare a garantire ai passeggeri siciliani il diritto di viaggiare a tariffe calmierata”.

I tempi necessari a completare la procedura per pubblicare la nuova gara sulla Gazzetta Ufficiale europea non saranno brevi – ha spiegato Dibennardo – motivo per cui in questo lasso di tempo Ryanair, dopo che il Ministero ha liberato la tratta su Roma dal vincolo di esclusività legato al bando, si farà carico di coprirla a beneficio di tutti coloro che hanno necessità di viaggiare su Roma per ragioni personali, di lavoro, di salute, oltre che per raggiungere l’hub di Fiumicino per scali internazionali.

L’impegno a ripristinare al più presto la continuità territoriale è stato ribadito anche dal presidente di Soaco, Giuseppe Mistretta: “Auspico che quanto prima il bando possa essere riconfigurato, infatti i due voli giornalieri da e per Fiumicino, con i nostri dati di traffico, non riescono ad essere sostenibili da nessuna compagnia aerea. La continuità territoriale è una conquista per il territorio perché impegna contrattualmente la compagnia ad operare i voli per tutto il periodo stabilito nel bando, ad un prezzo stabilito a priori non suscettibile di variazioni, nemmeno acquistando il biglietto il giorno prima della partenza. Inoltre il collegamento non deve essere un mero collegamento da navetta ma deve assicurare anche altri servizi essenziali per il territorio, come il trasporto delle persone in barella, dei radio farmaci e delle merci. Un servizio quindi a valore aggiunto. Auspico che le Istituzioni insieme possano sostenere il ripristino delle precedenti rotte che, rappresentano anche la possibilità, attraverso gli hub di Linate e di Fiumicino, di essere collegati da Comiso anche verso destinazioni intercontinentali”.

Contestualmente all’annuncio del nuovo volo per Roma, i vertici della società di gestione dello scalo siciliano sottolineano l’andamento assolutamente positivo del trend dei passeggeri all’aeroporto di Comiso nei prossimi mesi, con tutti i dati in aumento rispetto allo stesso periodo del 2019, prima dell’inizio della pandemia: anche a ottobre si registra un aumento dei passeggeri del 7% rispetto al 2019 e del 162% rispetto al 2020.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Iata: le misure di risposta a Omicron minacciano la ripresa del trasporto aereo

La ripresa del trasporto aereo è proseguita a ottobre 2021 con ampi miglioramenti sia nei mercati nazionali che internazionali. L'imposizione di divieti di viaggio da parte dei governi –...

Mobilità Roma: approvato il piano trasporti per Natale

“Vogliamo garantire a tutte le romane e a tutti i romani un periodo festivo attento alle regole e più sereno. In questo senso anche una rete di trasporto pubblico integrata che sia in...

Attivo il Piano Neve 2021-2022: ecco le tratte dove può essere attuato il fermo temporaneo dei mezzi pesanti

Sul sito del Ministero dell'Interno sono disponibili i documenti relativi al nuovo piano neve predisposto da Viabilità Italia per la stagione invernale 2021-2022. Il piano contiene quanto...

ITA Airways: siglato accordo di codeshare con Etihad

ITA Airways ha firmato un accordo di codeshare con Etihad Airways, unendo così il proprio network a quello della compagnia di bandiera degli Emirati Arabi Uniti. La nuova partnership...

Primo studio su emissioni in volo di un aereo passeggeri alimentato al 100% con carburante sostenibile

Risultati iniziali promettenti dal primo studio mondiale sull'impatto del 100% di carburanti sostenibili per l'aviazione (SAF) su entrambi i motori di un aeromobile commerciale. A comunicarlo in una...

Iata: traffico cargo in crescita del 9,4% a ottobre

Continua anche a ottobre la crescita del cargo aereo internazionale. La domanda, misurata in CTK (cargo tonne-kilometers) è cresciuta del 9,4% rispetto ad ottobre del 2019, anno pre-pandemico...

Abruzzo: con il progetto Mimosa nuove strategie per il trasporto marittimo

Soluzioni di trasporto marittimo passeggeri multimodali e sostenibili a favore delle regioni costiere di Italia e Croazia. E' questo il focus del progetto strategico MIMOSA - MarItime and MultimOdal...

Trasporti: l'agenda della commissione della Camera per la settimana dal 6 al 10 dicembre

Pubblichiamo l'agenda dei lavori della commissione Trasporti e lavori pubblici della Camera prevista per la settimana in corso. L'agenda della Camera Convocazione della IX Commissione(TRASPORT...