Aeroporto di Fiumicino primo in Europa per gradimento dei passeggeri

CONDIVIDI

martedì 26 ottobre 2021

Nel terzo trimestre del 2021, l’aeroporto Leonardo da Vinci risulta essere lo scalo europeo più apprezzato dai passeggeri. A renderlo noto è ACI (Airports Council International), l’associazione internazionale che misura in modo indipendente la qualità percepita in oltre 250 aeroporti in tutto il mondo (91 in Europa).

Lo scalo di Fiumicino, con un punteggio di 4,61 (rispetto a un massimo di 5), si posiziona al primo posto nel gradimento dei viaggiatori, superando gli scali europei di ogni dimensione. Il riconoscimento fa riferimento al trimestre estivo che è stato caratterizzato da una ripresa dei volumi di traffico, seppur ben distanti da quelli registrati prima della pandemia.
Nel dettaglio, tra i servizi più apprezzati dai passeggeri del primo aeroporto romano figurano la chiarezza delle informazioni al pubblico, la pulizia dei Terminal, la cortesia dello staff, le facilities in aeroporto e il tempo di attesa ai controlli di sicurezza.

L’hub romano negli ultimi anni si posiziona stabilmente in cima alle classifiche di apprezzamento dei viaggiatori tutti i più importanti scali europei. È il risultato – sottolinea la società di gestione Adr – della strategia di investimenti, innovazioni e qualità del servizio messa in atto coerentemente con l’obiettivo più ampio di sviluppo sostenibile delle operazioni aeroportuali che porterà la società al raggiungimento degli obiettivi di azzeramento di emissioni di gas serra entro il 2030.

“Siamo particolarmente orgogliosi – ha dichiarato l’amministratore delegato di Aeroporti di Roma, Marco Troncone – per questo ulteriore riconoscimento che conferma l’eccellenza nei servizi e nel comfort offerto ai passeggeri dall’aeroporto di Fiumicino. Ora siamo impegnati sul fronte della Sostenibilità e Innovazione che rappresentano direttrici portanti della strategia del Gruppo. Abbiamo un piano concreto per l'azzeramento delle emissioni di CO2 entro il 2030, in anticipo rispetto ai target prefissati dal comparto a livello europeo, con azioni principalmente rivolte a fonti rinnovabili e mobilità elettrica. Intensificheremo inoltre l’offerta di SAF a Fiumicino, primo scalo in Italia ad utilizzarlo. Infine, stiamo imprimendo una forte accelerazione su digitalizzazione e open innovation, per offrire ai passeggeri un aeroporto all’avanguardia, con ancora più sicurezza e comfort”.

 

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Mercato auto ancora in flessione: a novembre 2021 -24,6%

A novembre 2021 il mercato italiano dell’auto totalizza 104.478 immatricolazioni segnando una flessione del 24,6%, contro le 138.612 unità registrate a novembre 2020.I volumi...

Turchia: Ford Otosan lancia il nuovo due ruote elettrico Rakun

La joint venture Ford Otosan, società di produzione automobilistica con sede in Turchia, proprietà in pari quota di Ford Motor Company e Koç Holding, ha presentato venerdì...

Leonardo: due AW189 per la Polizia di Pechino

Beijing General Aviation Co., Ltd. ha ordinato due elicotteri bimotore AW189 che saranno destinati alla Polizia di Pechino in qualità di operatore finale, al fine di rafforzare le sue...

Aci: diminuiscono gli incidenti stradali, soprattutto in autostrada

La maggior parte dei sinistri stradali avviene in città: 73 incidenti su 100, infatti, hanno luogo nei centri abitati, 22 su strade extraurbane e 5 in autostrada. È questo uno dei dati...

Perugia: collegamento Ryanair per Brindisi

Dal 1° maggio 2022 Ryanair introdurrà due nuovi voli settimanali che collegheranno l’aeroporto dell’Umbria a Brindisi. Con la nuova rotta da/per la Puglia salgono a dieci le...

Dal 12 dicembre via all'orario invernale Trenitalia 2021/2022

Dal 12 dicembre via al nuovo orario Trenitalia per la stagione invernale 2021/2022.Previsti oltre 7mila collegamenti Frecce, Intercity e Regionali per collegare grandi città, centri piccoli e...

Trasporto pubblico: venerdì 3 dicembre sciopero nazionale di 4 ore per bus e metro

Previsto per venerdì 3 dicembre uno sciopero nazionale dei trasporti di 4 ore indetto dal sindacato Ugl. A Roma e nel Lazio saranno interessate tutte le aziende del comparto trasporto pubblico...

Dal 1° gennaio l’Ue lancia il nuovo sistema di gestione del rischio doganale

Rafforzare i controlli doganali dell'Ue e proteggere i cittadini e le imprese dell'Unione, nonché gli interessi finanziari europei. Questi gli obiettivi del nuovo sistema di gestione del...