Trenitalia: in crescita i passeggeri che hanno scelto il treno per le vacanze estive

CONDIVIDI

lunedì 22 agosto 2022

Con l’avvicinarsi della fine di agosto è tempo di tracciare i primi bilanci sulle vacanze di questa estate rovente che ha segnato la ripresa dei flussi turistici dopo la fase più acuta della pandemia. Un’estate di ripresa per il turismo italiano grazie all’aumento dei viaggi verso le città d’arte e le principali località di mare e montagna anche rispetto agli spostamenti estivi del periodo pre-pandemico.

Per l’estate 2022 gli italiani sono tornati a viaggiare e per farlo sono stati molti a scegliere il treno. Grazie a questo trend positivo i flussi di passeggeri a bordo dei treni e dei servizi integrati di Trenitalia nelle domeniche di vacanza solo sui collegamenti regionali hanno superato del 10% i viaggiatori del 2019.

Che questa estate che sta volgendo al termine verrà ricordata come la stagione della grande ripresa è confermato anche dal numero dei biglietti venduti: dalle stime di Trenitalia raggiungeranno i 52 milioni fino a settembre.

Mare, città d’arte e collegamenti internazionali

A incentivare la scelta del treno per le proprie vacanze, oltre all’aspetto green e legato alla sostenibilità, è l’ampia offerta estiva proposta dalla Summer Experience di Trenitalia, grazie a 240 collegamenti con le Frecce, 124 con gli Intercity Giorno e Notte e circa 6800 collegamenti giornalieri con i regionali a cui si aggiungono i servizi intermodali treno più autobus e treno più nave, i collegamenti con 17 aeroporti e 18 porti e più di 20mila posti bici giornalieri sui treni regionali e sugli Intercity Giorno.

Per l’estate 2022 in grande ripresa i flussi verso le città d'arte - Venezia, Firenze, Pisa, Roma e Napoli - ma è il mare a farla da padrone nonostante i passeggeri delle Frecce con destinazione Bolzano siano aumentati di ben 35 punti percentuali rispetto al 2019.

Riccione raddoppia i passeggeri in arrivo con le Frecce e anche al Sud il trend dei viaggiatori dell’AV si conferma in crescita rispetto al 2019 con Lecce +10%, Salerno +3%, Lamezia +38%, Paola +100%, Villa San Giovanni +90%.

Menzione d’onore (e d’oltralpe) per il Frecciarossa 1000 diretto a Parigi, che entra al decimo posto nelle top destination delle Frecce.

Tornando in territorio nostrano e alle destinazioni più gettonate per questa estate, troviamo un forte aumento di passeggeri rispetto al 2019 a bordo degli Intercity diretti sulla riviera ligure e in Versilia (Viareggio: +11%, Alassio +83%, Finale ligure +70%) e sulla Costa Adriatica (Foggia +13%, Bari +6%, Lecce +9%). Sul fronte internazionale, tra le mete servite dai collegamenti Eurocity che sono tutte al disopra del 2019, spicca Zurigo con un +60%.

In crescita anche i servizi intermodali

Segno più anche per i servizi integrati messi a disposizione da Trenitalia. In aumento i passeggeri dei servizi treno regionale più bus e a bordo dei collegamenti in connessione Frecce più bus FrecciaLink che registrano un +6% su luglio 2019. Trend in crescita anche per i collegamenti con gli aeroporti con un +27% per Cagliari Elmas e un +38% per Lamezia.

Tra le novità dell’estate l’area family disponibile dal 15 luglio a bordo di Frecciarossa 500, Intercity ed Eurocity. Uno spazio dedicato ai più piccoli presente anche nella new entry in casa Trenitalia, l’Intercity Green.

Tag: trenitalia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

L’Alta velocità spagnola parla italiano: dal 25 novembre via ai Frecciarossa da Madrid

Tutto pronto per il debutto in Spagna del treno rosso simbolo dell’alta velocità di Trenitalia: le prime corse del Frecciarossa iberico (6 coppie di treni al giorno) inizieranno a...

Il treno Rock diventa verde per promuovere la sostenibilità

Promuovere il trasporto ferroviario collettivo e disincentivare quello privato che rappresenta ancora una quota molto forte in termini di emissioni di CO2. Con questo obiettivo il treno regionale...

Regione Piemonte: contratto con Trenitalia per 71 nuovi treni nei prossimi dieci anni

Servizi ferroviari migliori con l'età media dei 120 treni che passerà dagli attuali 26 anni a 14 perché ci saranno 71 nuovi treni, 33 regionali e 38 del servizio ferroviario...

Problemi alla linea AV Napoli-Roma: mattinata da incubo per i passeggeri

A partire dalle 7:00 i passeggeri dei treni veloci in partenza da Napoli verso Roma hanno avuto del filo da torcere. Rfi, Problemi alla linea elettrica di alimentazione: cancellazioni e ritardi La...

Air+Rail: con Delta Airlines si viaggia in treno dall'aeroporto di Roma

Raggiungere in treno l’aeroporto di Roma Fiumicino da Firenze, Napoli, Bologna e Padova. Delta Airlines amplia il programma europeo Air+Rail, in collaborazione con Trenitalia e ADR e include le...

Gruppo FS: 83 milioni di passeggeri in treno nell'estate 2022

Durante l’estate appena terminata oltre 83 milioni di persone hanno scelto i treni del Gruppo FS per gli spostamenti. Numeri che sembrano indicare la volontà di molti viaggiatori di...

Frecciarossa in Spagna: dal 18 settembre via alla vendita dei biglietti

Dopo che nei mesi estivi sono state effettuate le necessarie prove tecniche, prosegue a ritmo serrato il percorso verso l’operatività del Gruppo FS anche in Spagna. Da domenica 18...

Ristori Covid-19: in arrivo dal MIMS 494 milioni di euro a Trenitalia e 178 milioni a Italo-Ntv

Nuovi ristori per il settore trasporti per le perdite subite a causa della pandemia. I fondi sono destinati al trasporto passeggeri su ferro e amontano a 672 milioni di euro. Il Ministro delle...