Trenord: riaperta la biglietteria di Como San Giovanni

venerdì 25 settembre 2020 14:44:33

Trenord riapre la biglietteria di Como San Giovanni: da oggi i titoli di viaggio sono nuovamente acquistabili presso lo sportello situato nella stazione ferroviaria.

La riattivazione del servizio a Como San Giovanni rientra in un piano che prevede la ristrutturazione e il rilancio di sei punti vendita situati in nodi strategici della Lombardia (oltre a Como e Monza - quest'ultima riaperta la scorsa settimana - Milano Lambrate, Lodi, Voghera, Galllarate) e l’apertura di una nuova biglietteria nella stazione di Milano Centrale.

Con la riapertura, il punto vendita di Como San Giovanni, finora chiuso il sabato e la domenica, estende gli orari di attività agli orari 6-12.55 e 13.05-20 tutti i giorni, feriali e festivi. Gli operatori presenti – uno per turno – sono a disposizione dei clienti anche per informazioni sulle migliori soluzioni di viaggio.

Presso il punto vendita i viaggiatori possono acquistare biglietti e abbonamenti per il servizio ferroviario regionale, incluse le proposte turistiche “Discovery Train”. Con la riapertura, a Como San Giovanni è introdotta per la prima volta la possibilità di acquistare titoli di viaggio elettronici, compresi quelli integrati da utilizzare nell’area STIBM, che consentono per esempio di attraversare senza intoppi i tornelli della metropolitana milanese.

Presso la biglietteria si possono acquistare anche i titoli di viaggio nazionali e per i collegamenti transfrontalieri TILO. I titoli di viaggio internazionali sono in vendita presso le emettitrici automatiche presenti nella stazione.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

FS Italiane e Snam: un accordo per promuovere l'idrogeno nel trasporto ferroviario

Un memorandum per valutare la fattibilità tecnico-economica e nuovi modelli di business legati allo sviluppo e la diffusione dei trasporti ferroviari a idrogeno in Italia. Lo hanno siglato FS...

Trenord avvia la sperimentazione di Beacon: il treno parla con i passeggeri grazie a sensori a bordo

Grazie ai sensori installati a bordo, il treno “parla” con i passeggeri: avviata da Trenord una sperimentazione per l’uso sui convogli di Beacon, chip che rilevano il transito dei...

Trasporto pubblico locale: da settembre in Lombardia 2,5 milioni di percorrenze aggiuntive su gomma

“Da settembre in Lombardia per il Tpl su gomma sono stati messi in campo servizi aggiuntivi per circa 2,5 milioni di vetture/chilometro, per un valore stimato di 11 milioni di euro nel periodo...