Sicilia: tre nuovi treni Pop per le linee Palermo-Messina e Messina-Siracusa

martedì 27 ottobre 2020 11:46:53

Sulle linee Palermo-Messina e Messina-Siracusa entreranno presto in servizio tre nuovi treni Pop che Trenitalia ha consegnato alla regione siciliana. Salgono così a otto i convogli di ultima generazione, commissionati dalla società del Gruppo FS Italiane ad Alstom, in circolazione sull’isola e per la prima volta faranno tappa anche nella stazione di Siracusa Centrale.

Il piano nazionale di rinnovamento dell’intera compagine dei treni destinati al traffico regionale prevede 600 nuovi convogli, di cui 200 al Sud Italia e 43 proprio in Sicilia.

Da dicembre, quando dal 13 arriverà l’orario invernale, questi Pop tra Palermo, Messina e Siracusa realizzeranno 64 corse al giorno, da lunedì al sabato. Tradotto, potranno far viaggiare 29.700 persone di cui 19.500 a sedere. Oltre a 21 Pop, l’ammodernamento della flotta siciliana, che nel 2021 avrà treni con un’età media di poco più di 7 anni, prevede l’innesto di 5 treni elettrici e 17 diesel-elettrici, così come hanno sottoscritto nel Contratto di Servizio la Regione Siciliana e Trenitalia.

Il Contratto prevede investimenti complessivi per oltre 426 milioni, 325 dei quali proprio per l’acquisto di treni che, in virtù di maggiore comfort e accessibilità, potrebbero incentivarne l’uso, a discapito del mezzo privato. La dotazione prevede, tra le altre cose: finestrini più grandi, portale intranet, area passeggini, illuminazione a led, nuovo sistema di climatizzazione, prese usb e di corrente a 220V per ricaricare tablet e smartphone e otto porta biciclette e comodi tavolinetti.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Orientale: approvato Bilancio di Previsione 2021

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Orientale ha approvato il Bilancio di Previsione 2021 e la relativa programmazione di nuovi investimenti infrastrutturali per i Porti...

Trenitalia: ecco come richiedere i rimborsi causa Covid

Trenitalia annuncia novità sul fronte dei rimborsi causa Covid dei biglietti del trasporto nazionale. I viaggiatori possono richiedere il rimborso indipendentemente dalla causa del mancato...

Ferrovie: Covid, rimodultata l’offerta delle Frecce a causa dell’emergenza sanitaria

Dal 4 novembre 190 Frecce Trenitalia collegano le principali aree del Paese, con una riduzione di 28 corse dalla precedente offerta e un volume complessivo di collegamenti pari al 67%...