Porto di Catania: riapre (gradualmente) il Molo di Levante

CONDIVIDI

mercoledì 6 luglio 2022

Dal prossimo lunedì Catania potrà riappropriarsi di una delle passeggiate sul mare più amate dalla cittadinanza a testimonianza della simbiosi fra porto, mare e terra che contraddistingue la città etnea.

Dopo gli interventi per la messa in sicurezza verrà riaperto infatti – per gradi, come anticipato alla vigilia dei lavori – il Molo di Levante.

Da lunedì, per i soli orari diurni, la riapertura coinvolgerà la parte di molo che si estende per 450 metri a partire dalla radice. Entro fine luglio, salvo imprevisti, la riapertura sarà totale, ma sempre negli orari diurni: infatti – spiega l’AdSP – proseguirà la fornitura e posa dei new jersey da parte della ditta incaricata.

“Ringrazio la cittadinanza catanese per la pazienza finora avuta, e per aver dimostrato in molte occasioni di capire l’importanza dell’iniziativa di chiudere il molo per la sua messa in sicurezza – dichiara il presidente dell’AdSP del Mare di Sicilia Orientale, Francesco Di Sarcina –. Mi sento in dovere di ringraziare anche gli uffici tecnici dell’Ente, il cui personale ha collaborato e sta collaborando con solerzia ed entusiasmo alla rapida messa in sicurezza del Molo di Levante, permettendomi di tener fede alla parola data alle istituzioni ed alla cittadinanza. Lo ha fatto senza sottrarre tempo ad altre attività strategiche pur avviate in questo periodo, come il cantiere della darsena traghetti e l’appalto della manutenzione del Molo di Levante, un lavoro di squadra rende processi e tempistiche più efficienti e veloci ed è fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo finale”.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Trasporto passeggeri, MIMS: 70mln di euro per il 2022

70 milioni per il settore trasporti per fronteggiare l'aumento eccezionale del prezzo dei carburanti. È quanto prevede il Decreto Aiuti approvato dal Consiglio dei Ministri e pubblicato in...

Trasporto pubblico locale: prosegue il piano del Mims per l’ammodernamento degli autobus

L’agenda europea per la transizione ecologica impone a governi e amministrazione locali un calendario serrato verso gli obiettivi di decarbonizzazione e progressiva riduzione dell’impatto...

Varato nel porto di Gaeta il primo catamarano completamente alimentato a idrogeno

Prosegue l’impegno dei porti del Lazio verso l’efficientamento delle operazioni e la riduzione dell’impatto ambientale delle attività portuali. A pochi giorni...

Raddoppiano le risorse per il bonus trasporti: l'incentivo sarà disponibile da settembre

Le risorse destinate al bonus per incentivare l'uso dei trasporti pubblici raddoppiano (ne avevamo parlato qui). Il decreto Aiuti bis varato dal Consiglio dei ministri rafforza...

Obiettivo mobilità integrata e sostenibile: accordo Trenitalia-TIER

TIER, operatore multinazionale di servizi di micro-mobilità condivisa, e Trenitalia (Gruppo FS Italiane) uniscono le forze per accelerare l’evoluzione della mobilità verso sistemi...

Porto di Taranto-RFI: protocollo di intesa con Regione Puglia e Mims per la sperimentazione di un sistema di trasporto ultraveloce

Individuazione e sperimentazione sul campo di un sistema di trasporto merci e passeggeri alternativo, sostenibile e ultraveloce a guida vincolata e a basso consumo di energia, valutando i vantaggi e...

Monopattini: a Roma Voi Technology promuove il "buon parcheggio" e premia i comportamenti corretti

Incentivare il corretto parcheggio dei monopattini nelle strade della Capitale. Voi Technology, l’azienda svedese di micromobilità elettrica condivisa presente con il servizio di...

IBE Intermobility and Bus Expo 2022: ecco il programma di eventi a cura del Comitato Tecnico Scientifico

La decima edizione di IBE Intermobility and Bus Expo (l’appuntamento biennale di IEG Italian Exhibition Group dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di Rimini) presenta il Programma dei lavori a cura...