Porti Puglia: 750 milioni di euro per nuovi progetti

CONDIVIDI

martedì 9 marzo 2021

750 milioni di euro per finanziare un parco progetti nei porti di Bari, Monopoli, Brindisi, Manfredonia e Barletta. Il finanziamento è stato ottenuto dall'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale. Si tratta prevalentemente di fondi Por, Pon, Interreg, Cipe, Pac e Recovery plan. 

Per tutti e cinque i Porti si prevede l'evoluzione della piattaforma Gaia a supporto della interportabilità con il sistema logistico regionale, nazionale e globale.

I progetti previsti nei cinque porti

Per Bari e Brindisi sono previsti lavori di realizzazione dei sistemi di Cold Ironing. C'è poi il progetto del Parco del Castello di Bari e i 200 milioni, già assegnati, per la camionale; a San Cataldo infrastrutture per Guardia Costiera e porto turistico; il nuovo Terminal passeggeri per crociere e traghetti e la realizzazione del dente di attracco alla banchina "Capitaneria" nella darsena interna del molo San Vito.

A Costa Morena (Brindisi), previsti la realizzazione di un pontile a briccole, la vasca idrica di accumulo e la vasca di colmata e la messa in sicurezza delle torri faro.

Ancora a Brindisi il completamento degli accosti di S. Apollinare, banchinamenti dell'area ex British-Gas, la bonifica e messa in sicurezza dell'area ex Pol, l'ammodernamento della stazione navale della Marina Militare e la ristrutturazione del prospetto lato mare dell'ex Stazione Marittima. Nei Porti di Manfredonia, Barletta e Monopoli è in programma la realizzazione di strutture leggere di accoglienza passeggeri.

Bellanova: "Il rilancio del Paese passa attraverso il mare"

"Sono convinta, e non da adesso, della centralità del mare e del sistema portuale per lo sviluppo e il rilancio del nostro Paese. A maggior ragione per il Mezzogiorno anche in relazione alla crescente rilevanza dell'area mediterranea nei flussi commerciali confermata, ad esempio, dall'aumento di merce movimentata dai Porti di Bari, Brindisi, Manfredonia, Barletta e Monopoli in questi ultimi mesi rispetto agli scorsi anni", ha dichiarato la viceministra alle Infrastrutture e Mobilità sostenibili, Teresa Bellanova, commentando l'ammissione a finanziamento per l'Autorità.

"Saluto con soddisfazione, e la ritengo meritevole della giusta attenzione - ha aggiunto - , la strategia di sistema messa in campo dall'Autorità portuale del Mare Adriatico Meridionale per i Porti di Bari, Brindisi, Manfredonia, Barletta, Monopoli e il parco progetti ammesso a finanziamento, finalizzato a qualificare l'assetto funzionale e organizzativo dei cinque Porti del sistema".

Tag: autorità portuale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porti della Sicilia Orientale: approvato il consuntivo 2021

Approvato il conto consuntivo del 2021 della AdSP del Mare di Sicilia Orientale. Il documento, che precedentemente aveva ricevuto valutazione favorevole dal Collegio dei Revisori dei Conti è...

Porto di Civitavecchia: approvato il piano strategico

"È il primo vero grande tentativo di pianificare in modo organico i lineamenti e la configurazione del porto del futuro, con 2 scansioni temporali: pre e post 2026, partendo dalla...

Sostenibilità: nei porti La Spezia e Carrara un software per calcolare le emissioni delle navi

Il problema delle emissioni delle navi, cargo e da crociera, è particolarmente avvertito alla Spezia dove i quartieri cittadini di affacciano direttamente sulla città e dove più...

Porti della Sicilia Orientale: l'Autorità può lavorare al piano regolatore portuale

L’Autorità di Sistema Portuale del Mar di Sicilia Orientale, che comprende i porti di Augusta e Catania, ottiene l’approvazione definitiva del Documento unico di programmazione...

Mare di Sicilia orientale: Francesco Di Sarcina nomimato presidente dell'autorità portuale

Francesco Di Sarcina è il nuovo Presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mare di Sicilia orientale. Di Sarcina ha ricoperto il ruolo di segretario generale dell'autorità...

Mare Adriatico centrale: Vincenzo Garofalo nominato presidente dell'autorità portuale

Vincenzo Garofalo è il nuovo presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico centrale. La nomina ha la durata di quattro anni. Il decreto di nomina è stato...

Porti del Mar Ligure Occidentale: record di container nel 2021

Nel 2021 i porti del Mar Ligure Occidentale hanno movimentato 64.485.116 tonnellate di merci, in crescita del 10,3% rispetto al 2020 (-5,3% rispetto al 2019). Tale incremento ha coinvolto la quasi...

Federlogistica: incentivare la trasformazione digitale dei porti con le risorse del PNRR

Affrontare le tematiche relative all’innovazione tecnologica e alla digitalizzazione di porti e catena logistica anche in previsione della gestione delle risorse PNRR. Lo...