Il porto di Gioia Tauro si conferma primo nel 2021 per quantità di merci movimentate

CONDIVIDI

lunedì 3 gennaio 2022

Il porto di Gioia Tauro conferma il suo primato nazionale nel settore del transhipment con 3.146.533 teu movimentati nel corso del 2021. Lo ha reso noto il presidente dell'Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio, Andrea Agostinelli, esprimendo soddisfazione in merito al recente maxi-sequestro di cocaina nel porto di Gioia Tauro, operato dai militari della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e dai funzionari dell'Ufficio delle Dogane di Gioia Tauro.

L'operazione – ha sottolineato Agostinelli – ha visto gli investigatori svolgere una complessa attività di analisi su 3.000 contenitori provenienti dal continente sudamericano, attraverso il supporto di sofisticati scanner, in dotazione all'Agenzia delle Dogane, compreso lo scanner mobile concesso in comodato d'uso dall'Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio nel 2018.

Grazie alla tecnologia degli scanner, garantiti i controlli senza rallentare il transito

Dotati di elevata tecnologia, i nuovi sistemi ispettivi – ha aggiunto il presidente dell’AdSP – consentono controlli efficienti e puntuali, consentendo le attività ispettive sui container, mediante l'utilizzo di apparecchiature a raggi X e detector raggi gamma, e contribuiscono allo stesso tempo ad aumentare la competitività del porto, che in questo modo non subisce rallentamenti del transito.

Da qui il primato dello scalo calabrese nel settore della movimentazione dei container. "Grazie, infatti, alla elevatissima capacità di controllo degli scanner, che ispezionano qualunque tipologia di merce all'interno dei container, si risponde – spiega Agostinelli – all'esigenza di sicurezza richiesta allo scalo e, nello stesso tempo, si garantisce l'accelerazione dei flussi operativi interni al porto, ricercati dal mercato globale che è in costante evoluzione".

Tag: porto di gioia tauro, autorità portuale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

RFI acquisisce dalla Regione Calabria l’asset ferroviario del porto di Gioia Tauro

Un investimento di 60 milioni di euro, con fondi Pnrr, per un nuovo hub ferroviario che prevede potenziamento degli impianti e interventi di upgrade tecnologico. Grazie all’accordo siglato con...

Porti del Mare Adriatico centrale: approvato il Piano operativo 2022-2024

Sicurezza sui luoghi di lavoro e controllo portuale; efficientamento energetico, cold-ironing e gestione dei rifiuti portuali; attività di dragaggio necessarie a promuovere lo sviluppo degli...

Convegno Angopi, Bellanova: la ripartenza passa dai porti, importanti riforme in via di definizione

"Porti: quali funzioni e beni pubblici?".​ Questa la domanda centrale del convegno che si è svolto oggi, organizzato da Angopi, Associazione nazionale gruppi ormeggiatori e barcaioli dei...

Merlo (Federlogistica): crescono attacchi hacker ai porti, necessario rispondere con la digitalizzazione

Massimo alert sul rischio di attacchi hacker alle strutture portuali, con l’obiettivo di provocarne il collasso. L'allarme arriva da Naval Dome, la società di security israeliana i...

Porto La Spezia: stop all'ordinanza che regola gli accessi, critiche le associazioni dell'autotrasporto

L'organismo di partenariato del porto della Spezia ha bocciato l'ordinanza che regolamentava gli accessi dei mezzi pesanti nei terminal introducendo livelli di servizio. La decisione è stata...

Porti della Sicilia Orientale: approvato il consuntivo 2021

Approvato il conto consuntivo del 2021 della AdSP del Mare di Sicilia Orientale. Il documento, che precedentemente aveva ricevuto valutazione favorevole dal Collegio dei Revisori dei Conti è...

Porto di Gioia Tauro: intesa con l'Agenzia delle Dogane per il completamento della digitalizzazione

Completamentare la digitalizzazione delle procedure del sistema portuale e logistico di Gioia Tauro nell'ambito del PON (Piano Operativo Nazionale) con particolare riguardo all'efficientamento...

Porto di Civitavecchia: approvato il piano strategico

"È il primo vero grande tentativo di pianificare in modo organico i lineamenti e la configurazione del porto del futuro, con 2 scansioni temporali: pre e post 2026, partendo dalla...