Digitalizzazione delle procedure doganali al Porto di Venezia: operazioni più veloci e sostenibili

CONDIVIDI

venerdì 26 novembre 2021

Via al Porto di Venezia al sistema per la gestione dell'uscita informatizzata delle merci realizzato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) in collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Settentrionale (ADSP MAS) e con il supporto operativo del Comando Generale della Guardia di Finanza.

Il progetto nasce nell'ambito del tavolo tecnico permanente, istituito tra ADM e ADSP MAS che ha tra gli obiettivi la "Digitalizzazione delle procedure doganali nel Porto di Venezia" al fine di ottimizzare i tempi di attraversamento dei varchi portuali; decongestionare gli spazi portuali; informatizzare il visto uscire dallo Stato; procedere al monitoraggio doganale e logistico dei flussi delle merci di rilevanza doganale.

 

Port tracking per velocizzare le procedure e assicurarne la sicurezza

La procedura operativa, partita in fase sperimentale nei giorni scorsi, prevede la partecipazione graduale di operatori portuali con la collaborazione delle associazioni di trasportatori, spedizionieri e doganalisti e mira a utilizzare il "visto uscire" informatizzato come strumento principale per l'uscita dal Porto. Il progetto, realizzato nella logica dell'internet of things e denominato "Port Tracking" prosegue l'impegno continuo dell'ADM nell'opera di trasformazione digitale del paese utilizzando strumenti innovativi per tutelare il traffico legale e velocizzare le procedure assicurandone al contempo la sicurezza.

I vantaggi concreti per il Porto di Venezia si traducono in una riduzione del tempo di transito in uscita dal varco portuale di via del Commercio fino al 68% per il settore container, con conseguente riduzione delle emissioni di Co2 ed efficientamento della catena logistica. Il sistema, da oggi operativo al varco di via del Commercio, verrà esteso, a partire da febbraio anche al varco di via dell'Azoto, e successivamente anche alle procedure di pagamento delle tasse portuali per le merci che effettuano le pratiche doganali fuori dall'ambito portuale.

Tag: porto di venezia, agenzia delle dogane

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porto di Venezia: crescita merci a doppia cifra nel primo semestre 2022

Il porto di Venezia dimostra la capacità di andare oltre l’emergenza Covid e di riuscire a reagire ai cambiamenti repentini dello scenario internazionale, ridefinendo tempestivamente e...

Agenzia delle Dogane e Autorità dei Trasporti: firmato un protocollo operativo per ottimizzare la vigilanza nei porti

Ottimizzare il monitoraggio delle attività di importazione/esportazione presso gli scali portuali nazionali, e la vigilanza ispettiva nelle aree portuali, con particolare riferimento alla...

Costituito il comitato Venezia Port Community per supportare lo sviluppo dello scalo

Nasce ufficialmente il "Comitato Venezia Port Community", composto da 36 promotori rappresentanti di associazioni e operatori del cluster portuale. Si ufficializza così l'attività...

Agenzia delle Dogane: via al Comitato di coordinamento e monitoraggio dei controlli

Coordinare i controlli delle merci e quindi di limitare i tempi di stazionamento in entrata o in uscita nel territorio nazionale, e fornire un punto unico di accesso agli operatori per la gestione...

Rilanciare lo scalo crocieristico: MSC e Costa incontrano i lavoratori di Venezia Terminal Passeggeri

Confermare al Terminal e ai suoi dipendenti l’impegno, in qualità di principali clienti della struttura, riguardo al futuro dello scalo veneziano, e ribadire la determinazione nel...

Marghera: inaugurato il terminal per le navi da crociera che non possono più entrare a Venezia

Il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini ha inaugurato la banchina "Liguria", nell'area di Porto Marghera presso il terminal Vecon, la prima...

Unificazione dei porti di Venezia e Chioggia: avviate acquisizioni al Demanio Portuale dei fabbricati e integrazione fra il personale ASPO e AdSP

Significativo passo in avanti per il percorso di unificazione amministrativa e gestionale dei porti di Venezia e Chioggia compresi nell'Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico...

MIMS: approvato il regolamento per lo Sportello Unico Doganale e dei Controlli per il trasporto merci

“Lo Sportello Unico Doganale e dei Controlli favorirà l’intera filiera del trasporto delle merci, dai produttori agli autotrasportatori, assicurando il dialogo telematico e il...