Leonardo: nuova fornitura al Giappone di sistemi di identificazione amico/nemico

mercoledì 6 maggio 2020 13:23:17

Leonardo ha firmato un accordo con il prime contractor Japan Radio per dotare quattro piattaforme delle Forze Armate giapponesi (Japan Ground Self Defence Forces - JGSDF) di equipaggiamenti di identificazione amico/nemico (Identification Friend/Foe - IFF) aggiornati al Modo 5. Nello specifico Leonardo fornirà l’interrogatore IFF a standard Modo 5 M426 LPI e la componente crittografica SIT2010, assicurando che la Difesa giapponese sia pronta per la dismissione dei sistemi al Modo 4 prevista per giugno 2020, quando diverse Forze armate alleate passeranno al nuovo standard. La tecnologia IFF è fondamentale per la sicurezza di tutte le operazioni militari, in quanto consente agli equipaggi di riconoscere le forze amiche e di identificare quelle potenzialmente ostili. Il Modo 5 è lo standard più recente e avanzato, che utilizza tecniche crittografiche allo stato dell’arte per proteggere i sistemi dall'inganno elettronico degli avversari. Leonardo aveva già consegnato alla Difesa giapponese l’interrogatore SIT-422/5J. La nuova fornitura offrirà una capacità completa pronta per lo standard Modo 5, il tutto in un pacchetto compatto e leggero. Leonardo, leader nella tecnologia IFF, è stata la prima società non statunitense a fornire nel 2016 apparati di identificazione alla Japan Ground Self Defence Forces. Da allora, Leonardo - in collaborazione con la società Japan Radio - è diventato uno dei principali fornitori per il Ministero della Difesa giapponese della tecnologia IFF Modo 5. Leonardo, inoltre, fornisce sistemi IFF ad altre Forze Armate a livello internazionale, tra cui quelle italiane e britanniche. Poiché Leonardo è l'unico operatore al di fuori degli Stati Uniti per la tecnologia di generazione delle chiavi di crittografia al Modo 5, i suoi prodotti IFF sono interoperabili sia con la NATO sia con le forze alleate, nonché facilmente esportabili. L’approccio dell’azienda si contraddistingue per la sua flessibilità e adattabilità alle esigenze dei diversi clienti internazionali.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

L’A400M ottiene la certificazione per il dispiegamento simultaneo di paracadutisti

giovedì 4 giugno 2020 09:18:48
L'Airbus A400M ha recentemente ottenuto la certificazione per il dispiegamento simultaneo di paracadutisti e ha completato così lo sviluppo industriale...

Enav: contratto da 800mila euro da Taiwan

mercoledì 3 giugno 2020 16:12:46
Nuovo contratto per Enav che, attraverso la sua controllata IDS AirNav, si è aggiudicata una commessa del valore di 800 mila euro da parte della Civil...

Leonardo: contratto negli Usa per aiuto alla navigazione

venerdì 29 maggio 2020 14:41:10
Leonardo, attraverso la controllata statunitense Selex ES Inc., si è aggiudicata un contratto dalla Federal Aviation Administration per la fornitura di...

Boeing riprende la produzione del 737 MAX

giovedì 28 maggio 2020 14:54:06
Dopo mesi di stop, Boeing ha annunciato la ripresa della produzione dei 737 MAX presso il proprio stabilimento di Renton (Washington). Per il momento si tratta...

L’Airbus A400M ottiene la certificazione Automatic Low Level Flight

mercoledì 27 maggio 2020 14:45:07
L' aeromobile da trasporto militare di nuova generazione Airbus A400M ha ottenuto la certificazione della capacità Automatic Low Level Flight. La...