Leonardo: consegnati i primi due P-72B alla Guardia di Finanza

venerdì 29 novembre 2019 11:25:15

Leonardo ha consegnato alla Guardia di Finanza i primi due P-72B, di quattro ordinati. Le consegne saranno completate entro il 2022. “Siamo orgogliosi che la Guardia di Finanza abbia deciso di integrare nel proprio dispositivo aeronavale il nostro ATR 72MP, un velivolo che esprime ai massimi livelli le nostre capacità tecnologiche e coniuga l’affidabilità, i bassi costi di esercizio con tutti i vantaggi del velivolo da trasporto passeggeri regionale ATR 72-600”, ha commentato Lucio Valerio Cioffi, Capo della Divisione Velivoli di Leonardo.
Denominato P-72B, il velivolo sarà operato dal dispositivo aeronavale della Guardia di Finanza, nell’ambito dei molteplici ruoli assegnati al Corpo dall’assetto normativo vigente. Il P-72B opererà in missioni di pattugliamento aeromarittimo e ricerca, utilizzando i sensori di bordo per individuare ed identificare, anche in maniera discreta, obiettivi sensibili, monitorarne i comportamenti, acquisire fonti di prova, guidare l’intervento di unità navali e di pattuglie a terra. 
L’ATR 72MP - già in servizio con le Forze Armate italiane in una versione militare denominata P- 72A - è equipaggiato con il sistema di missione modulare Leonardo ATOS (Airborne Tactical Observation and Surveillance). L’ATOS gestisce l’ampio spettro di sensori del velivolo, combinando le informazioni ricevute in una situazione tattica complessiva e presentando i risultati agli operatori del sistema di missione nel formato più adatto, fornendo un eccellente e costantemente aggiornato scenario della situazione. 
Grazie alla sua derivazione commerciale l’ATR 72MP può garantire al suo equipaggio un livello di ergonomia e comfort che ne incrementano l’efficienza e l’efficacia durante le missioni di pattugliamento marittimo, di ricerca ed identificazione, lotta al narcotraffico, pirateria, contrabbando, e nel contrasto ad ogni tipologia di traffici illeciti che interessi le acque territoriali, che possono durare tipicamente anche più di 8 ore.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

SITA: le tecnologie per volare in sicurezza nel post Covid-19

mercoledì 8 luglio 2020 09:27:10
Soluzioni che consentono al passeggero di gestire sempre più fasi del viaggio prima di giungere in aeroporto e, una volta lì, di superare i...

Leonardo: un AW119 con certificazione FAA IFR per gli Stati Uniti

mercoledì 8 luglio 2020 13:51:02
L’operatore di elisoccorso statunitense Life Link III ha ordinato un AW119 dotato di certificazione americana FAA IFR (Federal Aviation Administratio...

L'H160 di Airbus riceve la certificazione da parte dell’Easa

martedì 7 luglio 2020 10:50:03
Il bimotore multi-ruolo H160 di Airbus Helicopters ha ottenuto la certificazione di tipo da parte dell’Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea (Eesa)....

Leonardo: al via la selezione per i Leonardo Labs

lunedì 6 luglio 2020 11:53:01
E’ iniziata la selezione di reclutamento di giovani talenti per i “Leonardo Labs”, i nuovi laboratori di ricerca e sviluppo corporate...

Leonardo: crowdfunding tra i dipendenti per la digitalizzazione delle scuole

venerdì 3 luglio 2020 16:46:20
  L’introduzione della didattica a distanza, a seguito dell’emergenza Covid-19, ha aumentato le disuguaglianze e il digital gap, accrescendo...