Sezione: Industria

Enav: segnali di ripresa del traffico aereo in Italia

CONDIVIDI

giovedì 25 giugno 2020

Il traffico aereo in Italia mostra i primi segnali di ripresa. Nel mese di giugno infatti, i voli sui cieli nazionali hanno fatto registrare un progressivo aumento. Nei primi giorni di giugno Enav gestiva mediamente 500 voli al giorno, dalla metà del mese i volumi di traffico sono aumentati del 45%, arrivando a 1100 voli giornalieri registrati nei giorni dal 22 al 24 giugno. Nello specifico, dei 1100 voli giornalieri, 359 sono nazionali (arrivo e partenza su aeroporti italiani), 478 sono voli internazionali (arrivo o partenza da uno scalo estero) e 280 sorvoli (aerei che attraversano lo spazio aereo italiano senza scalo).  I dati evidenziano che i sorvoli ed il traffico internazionale sono aumentati del 7%, mentre il traffico nazionale è cresciuto del 20%. La progressiva ripresa del traffico sullo spazio aereo italiano è in linea con il trend di crescita registrato nel resto d’Europa.
Durante la fase di lockdown, che ha provocato una riduzione del 90% del traffico aereo sui cieli europei, Enav ha comunque continuato ad operare per garantire il flusso di merci, medicine e personale sanitario proveniente anche dall’estero, su tutto il territorio nazionale. Per assicurare tale continuità, la società ha sviluppato un piano di contingency per salvaguardare la salute del proprio personale operativo, realizzando turnazioni di team di controllori del traffico aereo alternati e intercambiabili, gestiti in totale sicurezza.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Aeroporto di Catania: nel 2020 passeggeri in calo del 64%

L’aeroporto di Catania ha chiuso il 2020 registrando un calo di passeggeri di circa il 64%, causato dalla pandemia e dalle misure prese dai Governi per contenere il contagio. Secondo i numeri...

Intermodalità: nuove locomotive Bombardier TRAXX per la flotta GTS Rail

Bombardier Transportation e l’operatore di trasporto merci intermodale italiano GTS Rail, rafforzano ulteriormente la loro partnership siglando un nuovo ordine per tre nuove locomotive...

Rimorchi e semirimorchi: mercato in perdita del 21,2% nel 2020

Nel mese di dicembre 2020 il mercato dei rimorchi e semirimorchi con massa totale a terra superiore a 3,5t denuncia una condizione di stabilità rispetto al dicembre 2019, facendo registrare...

Camion: segnalazione dei punti ciechi in Francia, l'Uetr chiede la sospensione

L’associazione europea dei trasportatori UETR ha messo in dubbio la legalità del nuovo regolamento francese che impone l’obbligo per tutti i camion e gli autobus che circolano in...

MSC Cruises: Alfonso Piccirillo è il nuovo responsabile per la gestione finanziaria

Cambiamenti nel quadro dirigenziale di MSC Cruises. La compagnia ha infatti annunciato, con effetto immediato, la nomina di Alfonso Piccirillo, manager che aveva già ricoperto il ruolo di...

Auto aziendali, una nuova indagine sui cambiamenti delle flotte: prevista crescita degli ibridi

Nel 2021 avere una vettura con alte emissioni di CO2 costerà caro ai dipendenti delle aziende. È questo uno dei dati più significativi emersi dalla instant survey “Flotte...

Roma Capitale: presentati al Mit progetti per la mobilità per oltre un miliardo di euro

Roma Capitale ha presentato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti una serie di progetti legati alla mobilità per ottenere finanziamenti per circa 1,3 miliardi di euro. Tra...

Marebonus, determinato il contributo per la seconda annualità. Il Mit eroga le risorse agli armatori

Stabilito l’importo per la seconda annualità del contributo per l’intermodalità marittima Marebonus: per il periodo compreso tra dicembre 2018 e dicembre 2019, il contributo...