Sezione: Diporto

Nautica da diporto: in sperimentazione il nuovo SISTE, a regime dall’1 settembre

CONDIVIDI

martedì 9 aprile 2019

Al via da aprile la sperimentazione di 5 mesi del nuovo Sistema Telematico Centrale della nautica da diporto (SISTE)  presso la direzione competente del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e gli sportelli telematici del diportista.

Istituito con il DpR 152/2018, il nuovo sistema voluto dal Mit si propone di realizzare la progressiva informatizzazione della tenuta dei Registri di iscrizione delle imbarcazioni e navi da diporto e la digitalizzazione del rilascio dei documenti di navigazione delle stesse; procedure, svolte presso gli Uffici marittimi periferici e presso gli Uffici periferici della Motorizzazione, fino ad ora registrate su registri cartacei.

Il nuovo SISTE istituirà un Archivio Telematico Centrale (ATCN), un apposito Ufficio di Conservatoria Centrale delle unità da diporto (UCON) e uno Sportello Telematico del diportista (STED) attivabile mediante collegamento con il CED della Motorizzazione all’interno del Portale dell’Automobilista nella Sezione “Navigli”.

Durante la fase di sperimentazione, che si concluderà il 31 agosto 2019, le Capitanerie di Porto, gli Uffici Circondariali Marittimi e gli Uffici della Motorizzazione Civile avranno l’onere a trasferire i dati contenuti nei Registri cartacei relativi alle Unità da diporto immatricolate all’UCON entro il 31 agosto.

Il  sistema entrerà a regime dal 1 settembre 2019 e l’inserimento completo di tutti i dati di proprietà navale provenienti dai Registri periferici dovrà essere ultimato entro il 1 gennaio 2021.





© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Covid-19, crociere: pronti alla ripartenza ma...

Dopo lo stop di dicembre, il Dpcm del 14 gennaio 2021 sulle misure di contenimento del contagio da Covid-19 (ne avevamo parlato qui) ha dato nuovamente via libera alle crociere. Il decreto, in vigore...

Costa Crociere: varo tecnico per la nuova Costa Toscana alimentata a LNG

Al via il varo tecnico, in Finlandia, della nuova ammiraglia di Costa Crociere, Costa Toscana, che entrerà in servizio a dicembre 2021. Come Costa Smeralda, la nuova nave è...

Camion: pubblicati i costi di esercizio di dicembre 2020

Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione, al netto dell’Iva e dello sconto del maggior onere delle accis...

Gnv: la nuova M/n Sealand si unisce alla flotta

Si arricchisce la flotta di Gnv. La compagnia ha infatti annunciato l’arrivo della M/n Gnv Sealand, unità costruita nel 2009 presso i Cantieri Visentini, con capacità di 2.255...

Mit: una nuova commissione per riformare il sistema di trasporto pubblico locale

Una nuova commissione per fornire proposte utili a riformare il sistema di trasporto locale: è quanto previsto dal Mit con apposito decreto firmato dalla ministra delle Infrastrutture e dei...

Trasporti eccezionali: il MIT proroga le autorizzazioni

Le autorizzazioni ai trasporti eccezionali avranno una proroga. La situazione sanitaria che il Paese sta vivendo ha infatti imposto, più volte, alcune deroghe alle regole di base anche nel...

Agenzia delle Dogane e Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale: accordo per la competitività del Porto di Trieste

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale hanno firmato un protocollo di intesa per incrementare la competitività...

Codice nautica da diporto: in arrivo il decreto integrativo, accolte alcune richieste di Unasca

Il decreto integrativo e correttivo del Codice della nautica da diporto è quasi al traguardo: arrivato il secondo parere prescritto delle Commissioni parlamentari che dovrà essere...