Msc Magnifica riparte in sicurezza dall'Italia con una crociera di 10 notti nel Mediterraneo

martedì 20 ottobre 2020 10:07:04

MSC Magnifica è la seconda nave di MSC Crociere a riprendere l’attività da quando la Compagnia è tornata a navigare in sicurezza. Entro la fine dell’anno, la nave ha in programma un totale di sei crociere in Mediterraneo, incluso uno speciale viaggio natalizio di 8 notti che partirà da Genova il 18 dicembre.

Protocollo globale di salute e sicurezza

MSC Magnifica è la seconda nave ad implementare il protocollo globale di salute e sicurezza di MSC Crociere, redatto da esperti medici di livello mondiale in collaborazione con le autorità nazionali.

Le misure di sicurezza globale - prime tra tutte quelle volte a proteggere il benessere degli ospiti, dell’equipaggio e delle comunità visitate - sono state attuate per la prima volta ad agosto, quando MSC Grandiosa è diventata la prima grande nave da crociera al mondo a tornare in servizio completando nove viaggi di una settimana e dimostrando l’efficacia del protocollo. Le misure prevedono la protezione della “bolla sociale” a terra per gli ospiti, per consentire loro di poter accedere a destinazioni sicure in ogni porto di scalo.

Il protocollo di salute e sicurezza di MSC Crociere include lo screening sanitario universale di tutti gli ospiti e dell’equipaggio, con test Covis-19 da effettuare prima di salire a bordo della nave; misure igienico-sanitarie e di pulizia elevate su tutta l’imbarcazione; distanziamento sociale; obbligo di indossare la mascherina nelle aree pubbliche e tecnologia di contact tracing a bordo. In questa fase iniziale, la capacità della nave è stata inoltre ridotta al 70% per garantire il distanziamento sociale a bordo.

Il Mediterraneo occidentale e orientale in autunno

MSC Magnifica ha iniziato da Genova uno straordinario viaggio di 10 notti all’insegna del relax e della scoperta del Mediterraneo occidentale e orientale, con scali programmati nel porto di Livorno - per le visite a Firenze e Pisa - Messina, il Pireo per la visita ad Atene, Katakolon per Olimpia, La Valletta a Malta e Civitavecchia per Roma, prima di fare rientro a Genova.

Gli ospiti possono visitare in tutta sicurezza una serie di affascinanti destinazioni grazie anche ad un ricco programma di escursioni a terra organizzate da MSC Crociere.

Alcune delle attrazioni includono la Torre Pendente di Pisa, un tour della città storica siciliana di Messina, una gita in pullman a Malta, una visita alla sede dei Giochi Olimpici in Grecia, un tour dell’antica Atene e dell’Acropoli, un tour a piedi nella Città Eterna di Roma e una gita in pullman a Genova. Le escursioni a terra vedranno rispettati gli stessi standard di salute e sicurezza previsti a bordo della nave per proteggere non solo gli ospiti e l’equipaggio, ma anche le comunità nei porti di scalo.

Con un comodo imbarco nei quattro porti italiani di Genova, Livorno, Messina e Civitavecchia, la crociera di 10 notti sarà facilmente accessibile per gli ospiti residenti nei Paesi Schengen, gli unici che attualmente possono prender parte alla crociera in questa prima fase di ripresa delle operazioni.

MSC Magnifica è una delle famose navi appartenenti alla flotta di MSC Crociere, con un design accattivante, numerose cabine con balcone, ampie aree ristoro con quattro ristoranti e 11 bar, una piscina con tetto scorrevole magrodome, un teatro, un casinò a grandezza naturale, un nightclub panoramico e un cinema 4D.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Msc Crociere: in Giappone nel 2021 con la certificazione di conformità ClassNK per la salute e la sicurezza

Ad aprile 2021 MSC Crociere riparte dal Giappone. La compagnia ha ricevuto il "certificato di conformità", per il suo protocollo di salute e sicurezza, da parte della società di...

MSC Crociere apre le prenotazioni per la MSC World Cruise 2023

Al via le vendite per la MSC World Cruise 2023, un'esperienza di crociera che prevede 53 destinazioni in 33 paesi appartenenti a sei continenti, con itinerari che comprendono alcune delle...

Il porto di Palermo verso la riqualificazione: con il piano Italia Veloce 54 milioni dal Mit per rinnovare il terminal

“Un investimento imponente di risorse del MIT, quasi 54 milioni per riqualificare il porto di Palermo e potenziare tutte le sue vocazioni, non solo quella turistica e commerciale, ma anche...