Il 2023 sarà l’anno della guida autonoma?

CONDIVIDI

venerdì 13 gennaio 2023

La guida autonoma (AD) è destinata a rivoluzionare il modo in cui i consumatori vivono la mobilità, rendendola più sicura, conveniente e piacevole. Con il rapido avanzamento delle tecnologie legate alla guida autonoma, i veicoli dotati di sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) hanno raggiunto il livello 4 (L4) della SAE. In Europa, l'introduzione di questi sistemi potrebbe ridurre gli incidenti fino al 15% entro il 2030. Questo dato dimostra da solo il potenziale della tecnologia AD di migliorare notevolmente la sicurezza stradale. 

Vantaggi economici 

Anche i vantaggi economici della guida autonoma sono notevoli. Secondo una ricerca condotta da McKinsey & Company, la disponibilità dei consumatori a pagare per le funzioni autonome potrebbe generare tra i 300 e i 400 miliardi di dollari nel mercato delle autovetture entro il 2035. Pertanto, la guida autonoma non solo promette una maggiore sicurezza, ma anche un incentivo finanziario per i produttori di veicoli a investire nel suo sviluppo. 

Quadro normativo certo 

Mentre la tecnologia AD continua a progredire e a diventare più accessibile, ci sono diverse considerazioni che devono essere prese in considerazione se si vuole che venga implementata in modo sicuro sulle strade di tutto il mondo.
In primo luogo, è necessario stabilire un quadro normativo che consenta di mantenere la responsabilità del conducente, anziché trasferirla al costruttore del veicolo o al sistema di intelligenza artificiale.

In secondo luogo, è necessario affrontare le questioni relative alla privacy dei dati; anche se i veicoli possono raccogliere dati relativi all'ambiente e al comportamento dei passeggeri, questi dati devono rimanere sempre sicuri e privati, al fine di proteggere i diritti e le libertà degli utenti.

Infine, sono necessarie ulteriori ricerche per garantire che i veicoli autonomi siano in grado di navigare senza problemi nell'ambiente circostante in qualsiasi circostanza; finora nessun veicolo autonomo si è dimostrato in grado di gestire tutte le situazioni che potrebbero verificarsi su una strada pubblica. 

Conclusioni

In conclusione, la guida autonoma ha un enorme potenziale per migliorare la sicurezza stradale, a patto che condizioni come il quadro giuridico e la privacy dei dati rimangano una priorità durante la sua implementazione.

Con i consumatori disposti a pagare per queste caratteristiche e per i numerosi altri vantaggi che portano con sé, molti dei quali riguardano direttamente il comfort, la tecnologia AD sembra pronta ad avere un impatto sia sulla sicurezza stradale che sulle esperienze di mobilità personale.

Tag: sicurezza stradale, mobilità elettrica

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

XPO acquista 65 camion elettrici Renault Trucks per la distribuzione di pallet in Francia

XPO si prepara per la transizione verso la mobilità elettrica. L'operatore ha finalizzato ordini per 65 camion elettrici Renault Trucks, con l'obiettivo di arrivare a 100...

Togg e Qualcomm uniscono le forze per potenziare la tecnologia degli smart device elettrici turchi

Nuova collaborazione all'insegna dell'innovazione e della tecnologia. Togg, azienda turca di veicoli elettrici, ha stretto una partnership con Qualcomm Technologies Inc. con l'obiettivo di fornire ai...

Hertz e Uber rafforzano la partnership: cresce il numero di veicoli elettrici in Europa

Hertz e Uber hanno annunciato l’espansione europea della loro partnership che ha già avuto successo in Nord America. Il rafforzamento della collaborazione prevede che Hertz metta a...

La mobilità è più sostenibile al Porto di Trieste grazie ai nuovi veicoli elettrici

Diventa più ecologico il parco auto in dotazione all’Autorità di Sistema del porto di Trieste con la messa su strada dei primi due nuovi mezzi ad alimentazione elettrica, appena...

Le strade più pericolose del mondo

Le strade più pericolose del mondo sono conosciute per le loro collocazioni inquietanti, le curve tortuose e i grandi dislivelli. Dalla Death Road della Bolivia alla Karakoram...

Il mercato dei veicoli commerciali registra un calo a due cifre nel 2022

Nel dicembre 2022, il mercato dei veicoli commerciali ha registrato un calo a due cifre del 14,6% rispetto allo stesso mese del 2021. Secondo un rapporto del Centro Studi e Statistiche dell'UNRA...

Volkswagen cresce del 24% nei veicoli elettrici

Nel 2022, Volkswagen ha battuto il record di consegne e ordini. Secondo quanto riportato, l'azienda ha registrato un aumento costante della domanda nonostante i problemi di approvvigionamento. Il...

Nel 2022 crescono gli incidenti stradali (7,1% ) e aumentano le vittime (11,1%)

I nuovi dati in materia di sicurezza stradale del 2022 non sono positivi. Il confronto con l'anno appena trascorso, il 2021, deve però tener conto delle limitazioni alla...