Auto: il Covid-19 non ha fermato il noleggio a lungo termine

mercoledì 3 marzo 2021

Il Covid-19, sebbene abbia determinato una flessione importante nel noleggio a breve termine, non è riuscito a scalfire l'interesse sempre crescente che gli italiani, sia aziende che privati, stanno dimostrando verso il noleggio a lungo termine.

Massimo De Donato ne ha parlato con Gregoire Chové, Managing Director Europe di Arval Bnp Paribas, durante l’ultima puntata di Strade e Motori in onda su Radio 24.

L'Italia, che fa registrare al noleggio una quota del 25% sul totale immatricolato, ha cifre più basse rispetto ad altri Paesi europei, come Spagna, Francia e Uk, ma ha una prospettiva di crescita particolarmente alta: si stima infatti che nel 2021 il settore crescerà almeno del 5%.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata