Leonardo: nuovi contratti per sistemi di controllo del traffico aereo

mercoledì 13 marzo 2019 16:48:00

Sono due i contratti annunciati da Leonardo nell’ambito dei sistemi di controllo del traffico aereo al salone World ATM Congress 2019, che si sta svolgendo a Madrid. Leonardo adeguerà la componente militare di un sistema di controllo del traffico aereo in Malesia dove la società sta anche finalizzando la fornitura di sistemi per il nuovo aeroporto internazionale di Kuala Lumpur a seguito di un contratto sottoscritto nel 2016. L’aggiornamento prevede l’installazione di quattro consolle per il controllo del traffico aereo sviluppate su una innovativa architettura virtuale. La soluzione consente una maggiore resilienza per un servizio senza soluzione di continuità, anche in caso di guasto, condizione particolarmente necessaria in contesti critici, quali gli aeroporti, e un notevole risparmio energetico per sistemi più sostenibili anche dal punto di vista ambientale. Il contratto prevede inoltre l’integrazione di un sistema di comunicazione e di alcuni radar militari nel centro, oltre all’addestramento.
Inoltre Leonardo ha vinto una gara nella Repubblica del Nord Macedonia per un nuovo sistema di controllo del traffico aereo per la M-NAV, l’ente per i servizi alla navigazione aerea macedone. Presso l’aeroporto internazionale di Skopie verrà installato LeadinSky, l’avanzato sistema di Leonardo che consentirà al Paese di rispondere ai nuovi requisiti per il controllo del traffico aereo ridisegnati in vista dell’implementazione del cielo unico in Europa. Il sistema è la versione più innovativa che Leonardo offre sul mercato; grazie ad una robusta architettura software garantisce l’acquisizione e l’integrazione di informazioni da diverse fonti eterogenee, dai radar ai satelliti, per una completa consapevolezza della situazione del traffico aereo sia da parte dei controllori di torre che degli operatori nei centri di controllo. Offre inoltre una robusta resilienza grazie a soluzioni di disaster recovery multilivello e una forte ridondanza. La modularità di Leadinsky consente anche di integrare progressivamente tutte le soluzioni che verranno elaborate in sede europea attraverso il programma SESAR per l’implementazione del cielo unico.
Durante il salone Leonardo ha mostrato anche altre tecnologie innovative nel settore ATC, come le torri remote digitali, che consentono il controllo di aeroporti a basso traffico da centri dedicati, continuando a garantire elevati livelli di safety e sicurezza, con il vantaggio di ottimizzare le risorse operative dedicate al controllo e minimizzare costi e tempi di manutenzione. Presentata anche la piattaforma UTM (Unmanned Traffic Management), realizzata insieme ad Enav, per la gestione integrata dei droni nello spazio commerciale italiano, e nuovi servizi di supporto al cliente e training, con soluzioni specifiche per gli operatori del traffico aereo, basate sulla realtà aumentata e virtuale: LARA (Leonardo Augmented Reality Assistant) è un esempio di semplificazione nella gestione post vendita, così come le soluzioni basate sulla realtà immersiva adottate, e presenti in fiera, per l’addestramento nell’utilizzo dei sistemi.

 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Airbus: accordo con Air Austral per tre A220

lunedì 14 ottobre 2019 17:02:14
Air Austral, il vettore francese con sede nell'Isola de La Réunion, ha siglato un ordine fermo con Airbus per tre A220, diventando il primo cliente...

Airbus: consegnato il millesimo aeromobile della famiglia A320neo

venerdì 11 ottobre 2019 10:04:56
Airbus ha consegnato il millesimo aeromobile della famiglia A320neo, nello specifico un A321neo, prodotto ad Amburgo, che entra a far parte della flotta di...

Boeing-Porsche: accordo per il mercato della mobilità aerea urbana

venerdì 11 ottobre 2019 14:22:53
Porsche e Boeing hanno sottoscritto un Memorandum of Understanding al fine di esplorare il mercato della mobilità aerea urbana e le possibilità...

Leonardo: tre ATR 72MP per la Guardia di Finanza

giovedì 10 ottobre 2019 11:00:18
Leonardo ha firmato con la Guardia di Finanza un contratto del valore di oltre 150 milioni di euro per la fornitura di tre ATR 72MP e dei relativi servizi di...

ATR: via libera del cda al 42-600S

mercoledì 9 ottobre 2019 17:13:02
ATR ha ricevuto dal consiglio di amministrazione l’autorizzazione per il lancio dell’ATR 42-600S, la nuova versione del velivolo che offre migliori...