Telespazio e DLR-GfR rinnovano impegno in Galileo attraverso Spaceopal

CONDIVIDI

giovedì 19 gennaio 2023

Telespazio e la società tedesca DLR-GfR hanno firmato un accordo per proseguire la loro partnership per la gestione delle operazioni del programma satellitare europeo Galileo anche nei prossimi anni.

Le attività in corso e quelle future saranno svolte da Spaceopal, joint venture partecipata paritariamente da Telespazio e da DLR-GfR, dal 2016 designata da EUSPA come Galileo Service Operator. Con questo accordo viene quindi rafforzata la fiducia degli azionisti in questa società italo-tedesca, rinnovando l'incarico alla società di operare come Galileo Service Operator (GSOp) in vista della continuità delle operazioni a lungo termine oltre il 2026.

Il coinvolgimento attivo di Spaceopal nel programma Galileo ha avuto inizio nel 2010, con la firma da parte dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) del contratto quadro WP6 sui servizi operativi Galileo. In seguito, nel 2016, l'Agenzia dell'Unione Europea per il Programma Spaziale (EUSPA), ex GSA, ha assegnato a Spaceopal il ruolo di Galileo Service Operator (GSOp). Da allora la società è responsabile della gestione end-to-end del sistema satellitare Galileo e delle sue prestazioni a livello globale: in particolare, del funzionamento e controllo del sistema, della sua sicurezza, della gestione dei servizi, della logistica e manutenzione di sistemi e infrastrutture, del supporto agli utenti.

La società svolge queste attività attraverso i due Galileo Control Centre (GCC) presso il Centro spaziale di Telespazio al Fucino, in Abruzzo, e il Centro di Oberpfaffenhofen dell’Agenzia spaziale tedesca DLR, in Baviera (Germania). Inoltre, la società opera attraverso il Centro Servizi Galileo (GSC) di Madrid, in Spagna, e una rete di siti remoti.

“Il nuovo accordo consolida ulteriormente una partnership con l’Agenzia spaziale tedesca DLR che ci consente di lavorare insieme sulle tecnologie e le applicazioni di navigazione satellitare - ha dichiarato Luigi Pasquali, amministratore delegato di Telespazio -. Spaceopal ha dimostrato negli anni affidabilità, competitività e grande capacità di fare innovazione, distinguendosi come esempio virtuoso di collaborazione e lavoro di squadra non solo tra imprese ma anche tra due Paesi che giocano un ruolo di primo piano nel settore spaziale europeo”.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Taxi, italiani soddisfatti del servizio: Verona, Siena e Perugia le città con il gradimento più elevato

Il rapporto “Gli italiani e il taxi 2023” è stato presentato nella sala stampa alla Camera. L'indagine realizzata da Lab21.01 è basata su 1.600 interviste condotte in 16...

Malpensa Express: i passeggeri tornano ai numeri del 2019

Nel 2022, il servizio di trasporto aeroportuale Malpensa Express ha trasportato 3,8 milioni di passeggeri verso lo scalo internazionale di Malpensa, tornando ai livelli del 2019. La crescita...

Terminal Intermodale di Nola: Gts aumenta i collegamenti con Piacenza

L'operatore intermodale pugliese Gts ha completato la sua presenza al Terminal Intermodale di Nola (TIN). Aggiunte 7 corse verso Piacenza, precedentemente in arrivo a Marcianise, ma...

MIT: arrivano risorse per la statale 675 Umbro-Laziale, disponibili 355 milioni di euro

In arrivo fondi pari a 355.172.789 euro per la statale Umbro-Laziale. L'investimento consentirà di mettere mano al sistema infrastrutturale di collegamento del porto di Civitavecchia...

Trasporti eccezionali: nuovi strumenti digitali per ridurre i costi e semplificare i processi

Il piano di trasformazione digitale di Autostrade per l’Italia cresce grazie all'implementazione di nuovi servizi dedicati al trasporto merci. Dal 6 febbraio 2023 saranno disponibili per...

Bonus patente autotrasporto, Fit-Cisl: ottima opportunità per i giovani ma è necessario intervento su stipendi

Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha stanziato un bonus patenti di 25,3 milioni di euro destinato ai giovani tra i diciotto e trentacinque anni che desiderano conseguire la patente o le...

Wizz Air: dal 26 marzo voli giornalieri tra Catania e Milano Linate

A partire da marzo marzo Wizz Air opererà una nuova rotta da Catania a Milano Linate con due voli giornalieri pomeridiani e serali. La compagnia aerea sposta infatti voli settimanali da Milano...

Roma: posticipata al 26 febbraio la domenica ecologica prevista per il 5

Gli impegni della campagna elettorale collegati alle prossime elezioni amministrative del 12 e 13 febbraio 2023 hanno spinto la giunta capitolina a rivedere il calendario delle domeniche...