Controlli non Distruttivi nell'aerospazio: un simposio AIPnD il 4 aprile a Volandia

CONDIVIDI

lunedì 14 febbraio 2022

L'Associazione Italiana Prove non Distruttive Monitoraggio Diagnostica e Laboratori di Prova ETS (AIPnD) organizza il prossimo 4 aprile una Giornata Aerospaziale a “Volandia - Parco e Museo del Volo” presso l’Area Ex officine Aeronautiche Caproni (Varese) per illustrare lo stato dell’arte dei Controlli Non Distruttivi nell’impiego aerospaziale.

I relatori affronteranno da un lato temi che riguardano l’attuale scenario sull’accreditamento dei processi, sulla qualifica del personale addetto e sui relativi obblighi e requisiti istituzionali, dall’altro presenteranno le più innovative metodologie di controllo rivolte alle più recenti e sfidanti tecnologie produttive.

La giornata prevede anche l’opportunità per i partecipanti di visitare il Museo del Volo di Volandia, un progetto nato dal recupero delle storiche Officine Aeronautiche Caproni, fondate nel 1910 a Malpensa, un Parco e Museo dedicato al sogno del volo che con oltre 60.000 mq. di pura archeologia industriale permette di fare un tuffo nella storia dell’aeronautica e dello spazio in Italia per chiudere una giornata di memorie tecniche ripercorrendo così le origini della “nostra” industria aerospaziale: dai voli pioneristici in mongolfiera fino al Convertiplano di Leonardo Elicotteri, perfetta fusione tra volo orizzontale e verticale.

Una giornata – spiega l’associazione – ricca di contenuti e spunti rivolti a chi, non necessariamente operante nel settore aerospaziale, è convinto che solo con l’eccellenza tecnologica si possano superare le sfide di oggi e domani.

 

Le Prove non Distruttive

Le Prove non Distruttive (PnD) sono il complesso di esami, prove e rilievi di controllo condotti - come indica il termine stesso - impiegando metodi che non alterano il materiale e non richiedono la distruzione o l'asportazione di campioni dalla struttura esaminata.

I metodi più comunemente utilizzati si basano su ultrasuoni, radiazioni X e gamma, vibrazioni, induzione elettromagnetica, liquidi penetranti, oltre a metodi quali termografia, endoscopia, emissione acustica, neutrografia, olografia e interferometria ottica, tomografia, olografia acustica.

I risultati delle indagini condotte applicando questi metodi sono alla base per la valutazione della qualità di un prodotto, per l'esame dell'integrità strutturale di un componente, per la diagnosi e ricerca delle cause di malfunzionamenti di macchinari.

Si tratta quindi di metodi molto simili a quelli impiegati in medicina quando con raggi X, ultrasuoni e altre tecniche d'esame si costruisce il "quadro clinico" per la valutazione dello stato di salute o patologico di un paziente. Solo che nel caso dell’industria aerospaziale, le analisi sono condotte su materiali che vanno dai metalli, ai compositi, alle plastiche, su componenti come recipienti a pressione, turbine, valvole, pompe, motori, gru, su mezzi di trasporto come aerei, razzi e navicelle spaziali.

Un campo di applicazioni quindi molto esteso e importante per verificare qualità dei prodotti, la sicurezza e l'affidabilità degli impianti delle strutture dei mezzi di trasporto e garantire la tutela dell'ambiente e dei beni strumentali.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Anas, Ferragosto: traffico intenso ma senza criticità

Nella giornata di oggi, lunedì di Ferragosto, si prevede un consistente flusso di traffico al mattino per le consuete gite fuori porta della giornata festiva verso le aree marittime e montane...

Promuovere carburanti sostenibili per l’aviazione: accordo tra Mims e Politecnico di Torino

Con l’intento di analizzare e promuovere l’utilizzo di nuovi carburanti sostenibili nel settore dell’aviazione, il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili...

Trenitalia arriva in Spagna: dall'autunno via al Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona

Dopo Francia, Gran Bretagna Grecia e Olanda, il Gruppo FS è pronto a far viaggiare ad alta velocità gli spagnoli: è tutto pronto, infatti, per il via alle prove tecniche del...

Prometeon Tyre Group scende in campo: sarà main sponsor di Parma Calcio

Un accordo pluriennale attraverso cui sostenere una delle più blasonate squadre italiane, che nella sua storia ha vinto tre Coppe Italia, una Supercoppa Italiana, una Coppa delle Coppe, due...

Trasporto passeggeri, MIMS: 70mln di euro per il 2022

70 milioni per il settore trasporti per fronteggiare l'aumento eccezionale del prezzo dei carburanti. È quanto prevede il Decreto Aiuti approvato dal Consiglio dei Ministri e pubblicato in...

Trasporto pubblico locale: prosegue il piano del Mims per l’ammodernamento degli autobus

L’agenda europea per la transizione ecologica impone a governi e amministrazione locali un calendario serrato verso gli obiettivi di decarbonizzazione e progressiva riduzione dell’impatto...

Varato nel porto di Gaeta il primo catamarano completamente alimentato a idrogeno

Prosegue l’impegno dei porti del Lazio verso l’efficientamento delle operazioni e la riduzione dell’impatto ambientale delle attività portuali. A pochi giorni...

Raddoppiano le risorse per il bonus trasporti: l'incentivo sarà disponibile da settembre

Le risorse destinate al bonus per incentivare l'uso dei trasporti pubblici raddoppiano (ne avevamo parlato qui). Il decreto Aiuti bis varato dal Consiglio dei ministri rafforza...