Al consorzio guidato da e-GEOS la gara per monitorare via satellite i movimenti del suolo

CONDIVIDI

venerdì 15 gennaio 2021

Il consorzio ORIGINAL (OpeRatIonal Ground motion INsar Alliance) guidato da e-GEOS, azienda costituita da Telespazio e dall’ASI, si è aggiudicato il contratto quadro di servizio dell’Agenzia Europea dell’Ambiente (EEA) per l’implementazione dell’European Ground Motion Service (EGMS), un nuovo servizio nell’ambito del Copernicus Land Monitoring Service (CLMS). Il contratto avrà una durata di 4 anni e un valore di circa 6 milioni di euro.
L’EGMS fornirà informazioni dettagliate sul movimento del suolo in quasi tutto il continente europeo grazie all’analisi interferometrica effettuata sui dati generati dai satelliti radar Sentinel-1 del programma europeo di osservazione della Terra Copernicus.
Il servizio sarà in grado di identificare e monitorare i movimenti del terreno a breve e lungo termine, sia causati da fenomeni naturali come la tettonica, il cedimento del suolo e gli smottamenti, sia innescati da attività antropiche come l'estrazione mineraria sotterranea. Allo stesso tempo, l’EGMS sarà in grado di rilevare i movimenti critici di infrastrutture quali ad esempio i ponti.

Come già avviene per la maggior parte dei prodotti Copernicus, i dati generati da EGMS saranno consultabili da cittadini e organizzazioni di tutto il mondo tramite un'interfaccia utente di facile utilizzo e potranno così fornire informazioni cruciali per migliorare la comprensione dei rischi legati al movimento del suolo su scala locale, regionale ed europea.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Enac si aggiudica bando europeo di gemellaggio con l’Autorità dell’aviazione civile della Giordania

L’Ente nazionale per l’aviazione civile si è aggiudicato il bando Twinning Project per affiancare l’Autorità per l’aviazione civile della Giordania ai fini di...

Torino: fino al 1° marzo divieti di circolazione per diesel Euro 5 e benzina Euro 1

A Torino, i provvedimenti antismog saranno attivi fino a lunedì 1° marzo. Prosegue infatti l'applicazione del primo livello emergenziale (arancio) per tutelare la salute: per il trasporto...

Un assistente digitale per l’ultimo miglio: parte la sperimentazione sui commerciali Volkswagen

I pacchetti possono arrivare nelle mani dei consumatori in tempi velocissimi grazie a un assistente digitale che “fa compagnia” agli autisti di Volkswagen Transpoter e Volkswagen...

Conftrasporto: no all'ipotesi del nuovo nome per il ministero delle Infrastrutture

Inaccettabile l’idea di trasformare il nome del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile. Lo ha detto  il...

Diritti dei passeggeri: nuove misure dell'Art per facilitare l'inoltro dei reclami

I gestori dei servizi e delle relative infrastrutture dovranno garantire la disponibilità di un meccanismo per il trattamento dei reclami di facile accesso ed utilizzo, avuto particolare...

Trend di ripresa per il mercato di autocarri e veicoli trainati a gennaio 2021

Dopo una chiusura del 2020 fortemente negativa, con cali a doppia cifra sia per gli autocarri (-14%) sia per i veicoli trainati (-20,7%), a gennaio 2021 entrambi i comparti presentano un segno...

Sospensione divieti di circolazione: via libera ai camion domenica 28 febbraio 2021

Un nuovo decreto ha stabilito che gli autotrasportatori potranno liberamente circolare nei quattro fine settimana del mese di febbraio 2021. Domenica 28 febbraio, quindi, i mezzi adibiti al trasporto...

ITA: il progetto va avanti

Il Governo proseguirà con il progetto ITA, la newco destinata ad acquisire le attività di Alitalia. La decisione è stata presa durante un incontro al Mise tra il ministro dello...