30-09 - A1: diramazione Roma nord chiusura svincolo

mercoledì 30 settembre 2020 12:11:33
A1 MILANO-NAPOLI DIRAMAZIONE ROMA NORD D18: CHIUSO LO SVINCOLO DI SETTEBAGNI IN ENTRATA VERSO ROMA

Continuativamente dalle 22 di lunedì 5 alle 5:00 di venerdì 30 ottobre
Sulla Diramazione Roma nord della A1 Milano-Napoli, per consentire lavori di riqualifica delle barriere di sicurezza in corrispondenza del sottovia della linea ferroviaria Roma-Firenze e SS4 Salaria, sarà chiuso lo svincolo di Settebagni, in entrata verso Roma, in modalità continuativa, dalle 22:00 di lunedì 5 alle 5:00 di venerdì 30 ottobre. Al fine di assicurare le migliori condizioni di sicurezza, sono state adottate le opportune misure per contrarre al minimo i tempi necessari per l’intervento, che vedranno l’impiego di diverse squadre su turni avvicendati negli orari notturni e nelle fasce diurne, alla presenza di specifici presidi h24. In alternativa, si potrà percorrere la SS4 Salaria direzione di Roma e seguire le indicazioni per il G.R.A. Grande Raccordo Anulare di Roma. Nel suddetto percorso sarà posizionata apposita segnaletica per rafforzare le indicazioni lungo l'itinerario individuato.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

L’Aeroporto di Torino ottiene Health Accreditation di ACI per misure anti-Covid

L’Aeroporto di Torino ottiene la certificazione Airport Health Accreditation rilasciata da ACI World e da ACI Europe. Il programma internazionale dell’Associazione internazionale degli...

Nuovi bus in servizio a Roma: Atac potenzia i collegamenti per le periferie

Entrano in servizio anche nel quadrante sud-ovest di Roma i nuovi bus della fornitura di 328 mezzi acquistati da Roma Capitale. Parte di queste vetture saranno impiegate anche sulla nuova linea per...

Flotte Aziendali, Osservatorio Top Thousand: aumentano le dotazioni high-tech a bordo delle auto

Le dotazioni high-tech a bordo delle auto aziendali sono in continuo aumento, ma i dati raccolti grazie ai dispositivi spesso non vengono utilizzati adeguatamente. È quanto emerge dalla terza...