Un mese di attività per il Frecciarossa perugino, 7200 prenotazioni e 4100 viaggiatori

giovedì 8 marzo 2018 15:24:30

“Il collegamento ferroviario di Perugia con Milano e Torino attraverso il Frecciarossa, compie oggi, giovedì 8 marzo, un mese di attività ed i numeri sono veramente straordinari raggiungendo quasi il triplo delle previsioni giornaliere che Regione e Trenitalia avevano ipotizzato al momento della firma del contratto”. L’assessore regionale ai trasporti Giuseppe Chianella commenta così i dati riguardanti il “Frecciarossa perugino” che permette di raggiungere Milano e Torino (con fermate ad Arezzo, Firenze e Reggio Emilia) in tempi veramente rapidi.

"In questo mese – ha affermato Chianella – il servizio ha registrato ben 7.200 prenotazioni e ad oggi sono 4.100 i viaggiatori che hanno usufruito del collegamento. Tutto ciò significa che ogni giorno sono 171 i viaggiatori sulla tratta che prende il via da Perugia, mentre le nostre previsioni ed il nostro contratto con Trenitalia prevede una soglia di 60 viaggiatori (trenta all’andata e trenta al ritorno). E’ sempre più evidente dunque che la scelta compiuta è quella giusta ed è stata apprezzata dai cittadini umbri e da coloro che vogliono collegarsi con l’Umbria per i più svariati motivi, da quelli lavorativi e quelli turistici”.

L’assessore Chianella ribadisce che i dati consolidati saranno leggibili soltanto tra qualche mese, ma che comunque questo primo mese, tra l’altro con una campagna pubblicitaria ed di informazione partita da pochissime settimane, lasciano pensare in modo assolutamente positivo. “La realizzazione di questo collegamento, avvenuto grazie all’arretramento del Frecciarossa da Arezzo e reso possibile grazie alle risorse messe a disposizione dalla Regione Umbria e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, - ha sottolineato Chianella - aveva ed ha l’obiettivo di consentire a Perugia ed all’Umbria di fare un grande salto di qualità nei collegamenti ferroviari, anche per superare lo storico isolamento della regione dalle grandi direttrici della comunicazione. Un cambiamento radicale, dunque, delle modalità del trasporto ferroviario che evidentemente è molto apprezzato dai cittadini”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie che riguardano trasporto ferroviario?
Iscriviti gratis alla newsletter settimanale di Trasporti-Italia.com e le riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica

Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Germania, in circolazione i primi treni Alstom ad idrogeno

martedì 18 settembre 2018 12:06:40
Entrano in servizio nella Bassa Sassonia i primi treni a idrogeno. Mai prima messi su rotaia a livello globale, i Coradia iLint sono in funzione sui quasi 100...

Innotrans 2018, FS Italiane: il Ministro Toninelli svela i nuovi treni regionali Rock e Pop

martedì 18 settembre 2018 15:20:28
Più comfort e puntualità per chi ogni giorno sceglie il treno per lavoro, studio, esigenze personali o turismo: le persone al centro delle...

Ferrovie: a ottobre Trenitalia consegna i primi 9 treni per Trenord

lunedì 17 settembre 2018 14:16:00
Dare una risposta all'emergenza autunno dei trasporti ferrovieri. A questa esigenza risponde partire da ottobre Trenitalia consegnerà a Trenord i primi...

InnoTrans2018: al centro tecnologie, infrastrutture e trasporto pubblico

lunedì 17 settembre 2018 15:50:23
Inizia oggi a Berlino InnoTrans2018, il Salone mondiale dedicato alla mobilità e ai trasporti. A inaugurare la fiera dedicata ai trasporti, innovazione...

Stretto di Messina: Rete Ferroviaria Italiana conferma il suo impegno nel rafforzamento dell'asse

giovedì 13 settembre 2018 18:19:54
Nessun abbandono né disimpegno sullo Stretto di Messina da parte del Gruppo FS Italiane. Si legge questo in una nota di Ferrovie dello Stato. Blu Jet -...