Trasporto ferroviario merci: proposte di rilancio dal Pd

mercoledì 26 novembre 2014 13:34:27

"Il sistema ferroviario merci europeo, ed ancor più quello italiano, sembrano non avere capacità di crescita. Il Pd propone una strategia che partendo dal ferrobonus, da nuove regole e da investimenti più cospicui e meglio mirati, possa invertire la tendenza". 
Lodovico Sonego ha introdotto così il convegno promosso dal gruppo Pd del Senato e organizzato dalla Commissione Trasporti di Palazzo Madama su trasporto ferroviario merci. 
Andrea Camanzi, presidente dell'Autorità di regolazione dei Trasporti, ha illustrato questo primo periodo della sua attività e la prima delibera quadro adottata, che, fra le altre cose, si è occupata della rideterminazione delle tariffe dell'Alta Velocità. Il capogruppo Pd in Commissione Trasporti Marco Filippi, a cui sono state affidate le conclusioni, ha stilato un programma che impegnerà l'azione del gruppo in questo settore. 
"Il rinnovo del contratto universale del servizio merci - sottolinea Filippi - che andrà sicuramente rivisto ed aperto alla concorrenza e che, comunque, dovrà vincolare le risorse ad un uso effettivo a favore del trasporto merci su rotaia; l'individuazione di precisi investimenti strategici all'interno della legge di stabilità in discussione; il nuovo piano di investimenti complessivo dove il Parlamento deve potere avere voce in capitolo, in particolare sulla questione dei collegamenti porti-aerroporti-ferrovie e sulla questione dei valichi, dove sembra che la gara sia solo a chi abbatte per primo il muro, mentre in Italia sembra che nessuno stia pensando a cosa far passare attraverso i nuovi tunnel. Per concludere con la piena attuazione del IV pacchetto ferroviario europeo che richiederà impegni legislativi e di coordinamento con il resto dell'Unione per non accumulare altri ritardi. La piena funzionalità dell'Autorità di regolazione, che abbiamo fortemente voluto - conclude Filippi - credo sia già un buon segnale che stiamo trasmettendo al mercato ed agli altri paesi europei, e che ci potrebbe permettere di non essere solo un paese dove gli altri vengono a prendere pezzi di mercato, ma che può pensare di far crescere le proprie imprese oltre i confini nazionali". 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie che riguardano trasporto ferroviario?
Iscriviti gratis alla newsletter settimanale di Trasporti-Italia.com e le riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica

Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Bombardier presenta la duemillesima locomotiva prodotta durante il Family Day 2019

lunedì 9 dicembre 2019 14:32:21
Bombardier Transportation presenta al pubblico la duemillesima locomotiva prodotta, durante il Family Day 2019 presso il sito produttivo italiano di Vado...

Alta velocità, Gruppo Fs festeggia i 10 anni

venerdì 6 dicembre 2019 07:21:55
L’Alta Velocità festeggia i 10 anni. La cerimonia ufficiale al MAV, (Impianto Manutenzione Corrente - Alta Velocità) di San Lorenzo a Rom...

Trenitalia, arriva in Sicilia il primo treno regionale Pop

giovedì 5 dicembre 2019 10:44:27
Arriva in Sicilia il treno regionale Pop. Prima regione del Sud dove i pendolari potranno viaggiare sui convogli di ultima generazione di Trenitalia....

Regione Campania, firmato il nuovo contratto di servizio 2019-2033 con Trenitalia

mercoledì 4 dicembre 2019 14:45:43
Regione Campania e Trenitalia (Gruppo FS Italiane) hanno sottoscritto il nuovo Contratto di Servizio 2019-2033. Previsti 37 nuovi treni e un investimento...

Ferrovienord e Alstom: in arrivo nuovi treni a media capacità per il servizio ferroviario regionale

venerdì 29 novembre 2019 11:43:23
Ferrovienord firma un accordo quadro con Alstom per la fornitura di 31 nuovi treni a media capacità per il servizio ferroviario regionale....