Railtex 2017: dal 9 all’11 maggio a Birmingham la fiera ferroviaria più grande del Regno Unito

giovedì 20 aprile 2017 12:14:00

Aprirà i battenti al National Exhibition Centre di Birmingham dal 9 all’11 maggio Railtex 2017, l'esposizione ferroviaria più grande del Regno Unito che si svolge da oltre 20 anni. Si tratta di una vetrina onnicomprensiva di innovazioni tecnologiche che interessano l'intero mercato di fornitura ferroviario.
Entro la metà di aprile il numero di società che esibiscono a Railtex 2017 si è attestato a 476.

Con sede nel Regno Unito, offre alle aziende coinvolte in ogni branca del settore dell'infrastruttura e del materiale rotabile l'opportunità di mettere in mostra le proprie capacità incontrando i clienti con eventi di networking dell'industria ferroviaria.

Inaugurata nel 1993, Railtex è ormai ben affermata come la vetrina essenziale britannica di equipaggiamento, sistemi e servizi ferroviari, che attira invariabilmente dirigenti, ingegneri e buyer. Oltre al fulcro dell'esposizione stessa, Railtex presenta anche un programma complementare che include discorsi, seminari e forum di discussione, che puntano i riflettori sulle tendenze dell'industria e, in particolar modo, riuniscono esponenti del settore sotto lo stesso tetto.

A inaugurare i lavori della Fiera presso il National Exhibition Centre di Birmingham, sarà Paul Plummer, amministratore delegato del gruppo Rail Delivery Group (RDG) conosciuta anche come Association of Train Operating Companies (ATOC), la più importante società operante nel trasporto ferroviario inglese. RDG fornisce contributi per le strategie industriali del settore ferroviario dialogando con il governo inglese.

Dopo l'apertura di Railtex, Plummer intraprenderà una visita alla mostra accompagnata da Darren Caplan, amministratore delegato di Rail Industry Association (RIA) e Stephen Brooks, presidente del Gruppo Mack Brooks, organizzatori dell'evento.

Negli ultimi anni, la rete ferroviaria della Gran Bretagna ha assistito a livelli di investimento senza precedenti. La linea ferroviaria ad alta velocità HS2, Crossrail e il vasto ammodernamento del sistema esistente stanno generando enormi opportunità commerciali nell'intera supply chain. I programmi di investimento attuali racchiudono l'elettrificazione delle linee principali, la modernizzazione dei sistemi di segnalazione e l'approvvigionamento di nuovo materiale rotabile per far fronte al numero sempre crescente di passeggeri.

 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie che riguardano trasporto ferroviario?
Iscriviti gratis alla newsletter settimanale di Trasporti-Italia.com e le riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Ferrovie: firmato il contratto di servizio tra Trenitalia e Regione Lazio

venerdì 22 giugno 2018 14:22:59
È stato firmato oggi dal Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e dall’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitali...

Treni: viaggiare in compagnia degli amici a quattro zampe grazie alla partnership Italo e Amici Cucciolotti

mercoledì 20 giugno 2018 17:30:28
Al via la campagna pet-friendly targata Italo e Amici Cucciolotti. Viaggiare sull’alta velocità con i propri amici a quattro zampe non è...

Trenitalia: Thello, carrozze rinnovate per i treni notte fra Italia e Francia

martedì 19 giugno 2018 16:07:57
Le carrozze dei treni notte Thello, società controllata da Trenitalia (Gruppo FS Italiane), sono state rinnovate per migliorare il comfort dei...

Trenitalia, Liguria: consegnati i primi due treni Jazz. Il taglio del nastro con il presidente Toti

lunedì 18 giugno 2018 16:44:49
Consegnati i primi due nuovi treni Jazz per i pendolari e i turisti della Liguria. Il tradizionale taglio del nastro e la presentazione dei moderni...

10 anni dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie: la storia in un volume

venerdì 15 giugno 2018 14:34:18
L’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie è nata il 16 giugno 2008. L’Italia ha recepito una direttiva comunitaria che imponeva...