Nuovo collegamento intermodale merci su ferro Italia-Polonia

Il Gruppo Codognotto ha lanciato un nuovo servizio intermodale ferroviario merci tra l’Italia e la Polonia.
Ogni settimana, al lunedì e giovedì mattina dalla Polonia, al mercoledì e sabato mattina dall'Italia, partono treni da 1.300 tonnellate ciascuno (550 metri composti da 37 unità cariche da 45"), che collegano Piacenza alla città di Lodz (PL). Il trasporto avviene in meno di 42 ore, con un monitoraggio costante, 24h su 24h durante tutto il percorso ferroviario, per fornire ai clienti informazioni sul posizionamento del treno nei vari passaggi dei confini di Stato.

Il piano prevede, entro il primo quadrimestre del 2016, l'aggiunta di un terzo treno, portando cosi a tre round trip, le attuali due partenze settimanali. Nel treno viaggiano merci provenienti dal settore siderurgico, cartario, plastico, legno e derivati, elettrodomestici, alimentare non refrigerato e chimico, con possibilità di trasportare merci pericolose e rifiuti in regime ADR e CER.

Su una tratta media di 1300 Km, questo servizio, rispetto al trasporto terrestre, riduce le emissioni di CO2 del 60%. Ogni settimana questo servizio ferroviario sostituirà, in termini di capacità di carico, quello di circa 150 camion.

Codognotto registra 141 milioni di euro di fatturato, coordina 950 collaboratori, una flotta di 600 motrici e 1.500 rimorchi. Con 22 società nel mondo e 30 magazzini, ogni mese movimenta 300 mila tonnellate di merci ed i suoi mezzi percorrono ogni anno 67 milioni di chilometri, pari ad una volta e mezza la circonferenza della terra.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

e-Geos lancia la piattaforma Cleos

e-Geos (80%Telespazio e 20% Asi) ha lanciato ufficialmente Cleos, una piattaforma digitale che grazie a tecnologie innovative come l’intelligenza artificiale mette al centro il cliente per...

A zig zag sull’A1: denunciato camionista che guidava in stato di ebbrezza

Continuano i controlli per vigilare sul rispetto delle norme per la circolazione stradale da parte dei conducenti di mezzi pesanti e per la repressione dei reati in genere. In particolare, nelle...

Da gennaio ad agosto emissioni di CO2 da carburanti per autotrazione in calo del 20,8%

Da gennaio ad agosto di quest’anno le emissioni di CO2 derivate dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione sono diminuite del 20,8% rispetto allo stesso periodo del 2019. Nel solo...