Incontro al Mit per rilanciare il trasporto ferroviario delle merci

mercoledì 3 febbraio 2016 12:50:02

Rilanciare il trasporto ferroviario delle merci per un maggiore vantaggio competitivo del Paese e per l’ambiente. Di questo si è discusso ieri al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, alla presenza del Ministro Graziano Delrio, nel primo incontro organizzato dalla Struttura tecnica di Missione guidata dal professor Ennio Cascetta.

Gli stakeholder, le associazioni di categoria di settore e le direzioni ministeriali, si sono confrontate per individuare le linee guida per il rilancio della competitività logistica italiana.

“Il trasporto ferroviario merci chiede un’accelerazione – ha affermato Delrio – e il contributo del settore logistico è utile per individuare, in un quadro chiaro di indirizzi, misure nuove e concrete. Intermodalità e logistica sembrano parole astratte, in realtà hanno un impatto fortissimo sulla vita delle imprese”.

L’Italia ha necessità di recuperare coerenza e competitività con la programmazione strategica Europea. “In Italia viaggiano su ferro 1/5 delle merci della Germania e meno di 2/3 della Francia – ha sottolineato Cascetta – e il traffico ha subìto negli ultimi anni un decremento”. 

Dei 14 porti core, solo 10 risultano collegati via ferro e anche per i 15 sistemi portuali identificati dal Piano della Portualità e della logistica occorre ragionare in un’ottica di collegamenti di qualità, ora non omogenei. Manca infatti una maglia efficiente dei collegamenti primari di connessione ai servizi ferroviari e di rilancio tutte le aree del Paese.

Per questo nei prossimi mesi, con la collaborazione degli stakeholder, si lavorerà sulle linee guida di indirizzo strategico relative a trasporto ferroviario merci e intermodalità terrestre, che riguarderanno interventi infrastrutturali, semplificazione e velocizzazione, normative  e azioni di sostegno. 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Interporto di Padova: dal Mit un contributo di oltre 4mln di euro per completare il Terminal Intermodale

L'Interporto di Padova ha ricevuto un contributo di quasi 4,5 milioni di euro dal MIT  nell’ambito del bando per il completamento della rete nazionale degli interporti del 22 giugno 2020....

Logistica: Gts Rail, nuovo servizio intermodale Genova Voltri-Interporto Padova

Parte un nuovo servizio intermodale Lorma Logistic – Gts Rail che opererà sulla direttrice del traffico Genova Voltri - Interporto Padova a/r. Lorma Logistic, l’operatore di...

Fs-Mercitalia: via al nuovo servizio Trieste-Norimberga

Fs Italiane ha inaugurato con il suo Polo Mercitalia un nuovo servizio merci tra il porto di Trieste e Norimberga che costituisce il segmento ferroviario di un trasporto intermodale lungo la rotta...