Fs Italiane: festa per i 180 anni della linea Napoli-Portici

lunedì 7 ottobre 2019 14:47:03

 

La linea Napoli-Portici, prima infrastruttura ferroviaria italiana, è operativa da 180 anni. FS Italiane ha celebrato l'evento con un ospite d'eccezione: il Presidente Mattarella, che ha percorso a bordo dello storico treno presidenziale la linea che il re Ferdinando II di Borbone inaugurò il 3 ottobre 1839 con il primo viaggio in treno della storia della Penisola.

Presenti Luigi Di Maio Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paola De Micheli Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, e Gianfranco Battisti Amministratore Delegato del Gruppo FS Italiane nonché Presidente della Fondazione FS Italiane. 

La linea Napoli - Portici (7,5 chilometri), primo tracciato ferroviario della Penisola, univa Napoli al Granatello di Portici. Il tragitto, inaugurato 22 anni prima dell’Unità d’Italia, fu percorso in 11 minuti da due convogli, ciascuno composto da 2 locomotive gemelle - la “Bayard” e la “Vesuvio” (progettate da Bayard su prototipo dell’inglese George Stephenson) - un tender e nove vagoni in grado di ospitare oltre 250 persone.

La prima ferrovia, realizzata in circa 3 anni, rientrava nell’ambizioso progetto previsto per collegare la Capitale del Regno con Nocera e Castellamare, per estendersi poi fino a Salerno.

Il tracciato cittadino della ferrovia percorreva l’attuale Corso Garibaldi – allora Via dei Fossi – tra Porta Nolana e Porta del Carmine, per svilupparsi sulla litoranea fino alla zona del porto del Granatello a Portici, dove oggi sorge l’attuale stazione di Portici-Ercolano.

Il treno presidenziale era inizialmente composto dalle 9 carrozze del treno reale di Casa Savoia, riconsegnate alle Ferrovie dello Stato fra il 1947 e il 1948 dalle Officine FS di Porta al Prato e di Voghera. Le carrozze, danneggiate durante la guerra, sono state restaurate negli anni Cinquanta ed equipaggiate con sistema di comunicazione gestito da una centrale telefonica installata sul convoglio.
Nel corso degli anni, le vetture del treno presidenziale sono diventate 13, ma la composizione media variava, a seconda delle occasioni, fra le 7 e le 10 unità.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie che riguardano trasporto ferroviario?
Iscriviti gratis alla newsletter settimanale di Trasporti-Italia.com e le riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica

Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Gruppo Fs: consegnato Rock, il nuovo treno per i pendolari del Lazio

venerdì 3 luglio 2020 10:32:52
Nel Lazio arriva Rock, il nuovo treno regionale ad alta capacità di trasporto con tutte le caratteristiche di sostenibilità ambientale. E’...

Umbria: nasce la Trasimeno line, iniziativa di Trenitalia e Regione

venerdì 3 luglio 2020 12:20:39
Raggiungere le spiagge del Trasimeno non è mai stato così facile e green. Nasce la Trasimeno line da una idea di viaggio di Trenitalia e Regione...

Italo: da oggi diventano 87 i viaggi giornalieri con 39 nuovi collegamenti

giovedì 2 luglio 2020 10:00:36
L’offerta di servizi Italo continua ad aumentare. A partire da oggi i collegamenti giornalieri diventano 87, rispetto ai 48 operati finora. Numeri...

Trenord: parte la sperimentazione per prenotare il viaggio ed evitare affollamenti

giovedì 2 luglio 2020 14:08:44
Sabato 4 luglio sarà avviato il test per la prenotazione dei viaggi per 8 corse Trenord. La sperimentazione nasce per evitare affollamenti a bordo dei...

Fercargo: ''Logistica ferroviaria e emergenza Covid-19'', le proposte per la ripartenza del settore

venerdì 26 giugno 2020 14:27:20
Con l’obiettivo di avanzare proposte utili per affrontare al meglio le sfide che il trasporto ferroviario delle merci dovrà fronteggiare dopo...