Ferrovie: Rixi, ora la priorità è investire su traffico pendolare e merci

lunedì 30 luglio 2018 17:23:41

"In questo momento mi interessa moltissimo mettere a posto il sistema ferroviario di trasporto merci e passeggeri pendolari. Vogliamo riequilibrare gli investimenti su questi due settori in cui negli ultimi anni Ferrovie ha fatto poco". Cosi' il sottosegretario al ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, Edoardo Rixi, oggi a Genova a margine del suo intervento da palco a Vivaio Liguria, la convention organizzata dal governatore Giovanni Toti per lanciare il suo movimento civico in vista della campagna elettorale per le regionali del 2020.

"A parte Tav e Terzo valico- prosegue Rixi- l'alta velocità ormai è completa in Italia. Grandi margini di crescita non ci sono: un
minuto di risparmio su un treno costa quasi un miliardo di euro, siamo arrivati a un punto di saturazione della linea abbastanza
evidente. È chiaro che, a questo punto, al di là di completare i corridoi, altre tratte di alta velocità non ce ne sono così tante da realizzare".

Il punto, dunque, per Rixi è un altro: "Ferrovie deve continuare ad acquisire altre società anche all'estero o deve investire sul traffico pendolare e merci interno? Siamo uno dei paesi migliori sull'alta velocità ma peggiore su questi due aspetti: forse un'azione di riequilibrio va fatta. Questo vuol dire tenere le punte di eccellenza ma iniziare a investire anche sulle aree trascurate. Genova è un esempio: non abbiamo l'alta velocità e andare a Roma con un treno è un calvario".

"Sul tema delle grandi opere non ci sono frizioni particolarmente esasperate tra Lega e Movimento cinque stelle, al di là di quello che dicono i giornali, una sintesi la troviamo sempre", ha aggiunto Rixi.  Il tema un po' più caldo, riconosce Rixi, riguarda la Tav. "Io sono sicuramente per la realizzazione dell'infrastruttura- conferma il sottosegretario- però bisogna che il governo francese faccia la sua parte: non può pensare di scaricare i costi delle ferrovie francesi in Italia. Questo è un tema che penso si affronterà in autunno, mi auguro con un chiarimento tra i due Paesi".
"Il Terzo valico verrà realizzato. È una promessa che ho sempre fatto e che mantengo", ha infine aggiunto il sottosegretario.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie che riguardano trasporto ferroviario?
Iscriviti gratis alla newsletter settimanale di Trasporti-Italia.com e le riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica

Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Gruppo Fs: consegnato Rock, il nuovo treno per i pendolari del Lazio

venerdì 3 luglio 2020 10:32:52
Nel Lazio arriva Rock, il nuovo treno regionale ad alta capacità di trasporto con tutte le caratteristiche di sostenibilità ambientale. E’...

Umbria: nasce la Trasimeno line, iniziativa di Trenitalia e Regione

venerdì 3 luglio 2020 12:20:39
Raggiungere le spiagge del Trasimeno non è mai stato così facile e green. Nasce la Trasimeno line da una idea di viaggio di Trenitalia e Regione...

Italo: da oggi diventano 87 i viaggi giornalieri con 39 nuovi collegamenti

giovedì 2 luglio 2020 10:00:36
L’offerta di servizi Italo continua ad aumentare. A partire da oggi i collegamenti giornalieri diventano 87, rispetto ai 48 operati finora. Numeri...

Trenord: parte la sperimentazione per prenotare il viaggio ed evitare affollamenti

giovedì 2 luglio 2020 14:08:44
Sabato 4 luglio sarà avviato il test per la prenotazione dei viaggi per 8 corse Trenord. La sperimentazione nasce per evitare affollamenti a bordo dei...

Fercargo: ''Logistica ferroviaria e emergenza Covid-19'', le proposte per la ripartenza del settore

venerdì 26 giugno 2020 14:27:20
Con l’obiettivo di avanzare proposte utili per affrontare al meglio le sfide che il trasporto ferroviario delle merci dovrà fronteggiare dopo...