Ferrovie: Hitachi Rail Italy costruirà 135 treni diesel-elettrici per Trenitalia

CONDIVIDI

venerdì 27 luglio 2018

Una fornitura di 135 treni regionali a trazione diesel-elettrica per Trenitalia. Se l'è aggiudicata Hitachi Rail Italy attraverso una gara europea per un importo a base d’asta di 1,6 miliardi di euro.
I nuovi treni – che entreranno in esercizio a partire dal 2021 – saranno costruiti negli stabilimenti italiani di Pistoia, Napoli e Reggio Calabria, dove sono già in produzione i nuovi treni Rock ad alta capacità di trasporto, con positivi effetti sul piano occupazionale.

La gara che ha suscitato un grande interesse a livello globale, con la partecipazione dei più importanti player presenti sul mercato, è stata aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, come previsto dal Codice degli Appalti, valutando come aspetto prioritario e preminente le più evolute ed efficaci soluzioni tecniche.

L’accordo prevede un minimo garantito di 70 treni e conferma il continuo e costante impegno di Trenitalia per assicurare sempre crescenti livelli di qualità nel servizio del trasporto regionale grazie ai treni di nuova e innovativa concezione che integreranno la flotta. La nuova commessa garantirà il miglioramento del comfort, maggiore affidabilità tecnica e conseguentemente più puntualità.

Il nuovo accordo si aggiunge agli investimenti già attivati per la fornitura dei nuovi 500 treni del trasporto regionale Rock e Pop, già in produzione, per i quali è previsto un investimento economico complessivo di 4,3 miliardi di euro, che inizieranno a circolare già dalla primavera del 2019.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Fs Italiane: rinnovati i consigli di amministrazione di Rete Ferroviaria Italiana e di Trenitalia

Nuovi consigli di Amministrazione per Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia. Li ha nominati il Consiglio di Amministrazione di Ferrovie dello Stato Italiane.Per RFI, il nuovo CdA, che sarà...

Trenitalia: ecco come richiedere i rimborsi causa Covid

Trenitalia annuncia novità sul fronte dei rimborsi causa Covid dei biglietti del trasporto nazionale. I viaggiatori possono richiedere il rimborso indipendentemente dalla causa del mancato...

Ferrovie: Covid, rimodultata l’offerta delle Frecce a causa dell’emergenza sanitaria

Dal 4 novembre 190 Frecce Trenitalia collegano le principali aree del Paese, con una riduzione di 28 corse dalla precedente offerta e un volume complessivo di collegamenti pari al 67%...

Martedì 3 novembre audizione alla Camera su contratto di servizio Mit-Trenitalia

Martedì 3 novembre, la Commissione Trasporti della Camera dei Deputati ascolterà in audizione, in videoconferenza, i rappresentanti della Direzione generale per il Trasporto e le...

Trasporti: l'agenda della Commissione della Camera per la settimana dal 2 al 6 novembre

Pubblichiamo l'agenda dei lavori della Commissione Trasporti della Camera per la settimana in corso.Convocazione della IX Commissione Convocazione della IX Commissione(TRASPORTI, POSTE E...

Sicilia: tre nuovi treni Pop per le linee Palermo-Messina e Messina-Siracusa

Sulle linee Palermo-Messina e Messina-Siracusa entreranno presto in servizio tre nuovi treni Pop che Trenitalia ha consegnato alla regione siciliana. Salgono così a otto i convogli di...

Trenitalia: da inizio novembre in vendita i biglietti dell’orario invernale

La pianificazione invernale di Trenitalia entrerà in vigore domenica 13 dicembre. Dagli inizi di novembre è previsto il caricamento sui sistemi di vendita abituali dell’azienda...

FS Italiane e Snam: un accordo per promuovere l'idrogeno nel trasporto ferroviario

Un memorandum per valutare la fattibilità tecnico-economica e nuovi modelli di business legati allo sviluppo e la diffusione dei trasporti ferroviari a idrogeno in Italia. Lo hanno siglato FS...