Ferrovie e Fsi: approvato con oltre l'80% il rinnovo del Ccnl

lunedì 16 gennaio 2017 10:37:14

“Con l’84,9% dei voti favorevoli approvato l’accordo per il rinnovo del Contratto nazionale della Mobilità Area Attività Ferroviarie e il Contratto aziendale del Gruppo Fsi”. È quanto riferiscono unitariamente in una nota Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl AF, Orsa, Fast Mobilità, in merito all’ipotesi di accordo sottoscritta lo scorso 16 dicembre che riguarda circa 80 mila addetti e sottoposte, come previsto dagli accordi interconfederali sulla rappresentanza del 2014, a validazione tramite referendum tra i lavoratori.Secondo le organizzazioni sindacali “un risultato positivo, oltre tutte le aspettative, che ha consentito di verificare il largo consenso della categoria su accordi che contengono elementi di cambiamento e il rafforzamento delle tutele per i lavoratori degli appalti con il riconoscimento dei diritti acquisiti in caso di cambio o subentro di appalto e per i lavoratori del Gruppo Fsi incrementi del welfare aziendale e della previdenza complementare”.

“Il rinnovo – sottolineano infine Filt, Fit, Uilt, Ugl TA, Orsa e Fast – è fondamentale per affrontare la prossima sfida della privatizzazione”.
“L’esercizio diretto e democratico dei ferrovieri, che ha dato ampio consenso agli accordi sul rinnovo CCNL di settore Mobilità attività ferroviarie e sul rinnovo contrattuale aziendale del Gruppo FSI, è – commenta con soddisfazione il Segretario Nazionale della Mobilità Uiltrasporti, Nicola Settimo – innanzitutto il riconoscimento dei lavoratori alla attività svolta dal Sindacato in oltre otto mesi di trattative”.

“Ancora una volta si conferma l’importanza ed il valore dei presidi di rappresentanza dei lavoratori, grazie ai quali si è realizzata la grande partecipazione che ha consentito l’entrata in vigore dei Contratti rinnovati, che vedono maggiori garanzie e tutele per i ferrovieri, non solo in termini economici ma anche di benessere lavorativo.
Ciò permette alle lavoratrici e ai lavoratori delle ferrovie e degli appalti, e alle loro famiglie, di avere maggiori certezze sul futuro. Grazie a tutti i lavoratori” conclude Settimo.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie che riguardano trasporto ferroviario?
Iscriviti gratis alla newsletter settimanale di Trasporti-Italia.com e le riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica

Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Fercargo, il trasporto intermodale ferroviario è strategico per la crisi coronavirus

mercoledì 18 marzo 2020 14:36:06
Il trasporto intermodale ferroviario è un asset strategico nella crisi coronavirus per tutta l’Europa, spiega FerCargo. Rivolgendosi ai Ministri...

Coronavirus: ferrovie, si fermano i treni notturni

sabato 14 marzo 2020 17:38:50
Da questa sera i treni notturni non saranno più disponibili. Il provvedimento emerge dal decreto firmato ieri dalla ministra delle infrastrutture e dei...

Coronavirus, manutentori a RFI: stop agli interventi ordinari, soltanto opere urgenti

giovedì 12 marzo 2020 13:21:58
Le aziende di manutentori che operano per Rete Ferrovia Italiana, associate in Anceferr, chiedono uno stop agli interventi ordinari. “Abbiamo manifestato...

Coronavirus, Fs Italiane: nuovo criterio per la prenotazione dei posti sulle Frecce

martedì 10 marzo 2020 15:26:29
Trenitalia (Gruppo FS Italiane) ha avviato l’utilizzo di un nuovo criterio per la prenotazione dei posti a bordo delle Frecce. La nuova...

Fs, raggiunta intesa per il potenziamento della linea Roma – Pescara

mercoledì 4 marzo 2020 12:53:09
Accordo tra Ministero delle Infrastrutture, Regioni Lazio e Abruzzo e RFI per il potenziamento della linea ferroviaria Roma – Pescara. A firmare...