Expo Ferroviaria: Angel Trains, DB ESG e Stratasys testanto con successo componenti stampati in 3D

CONDIVIDI

mercoledì 2 ottobre 2019

Testare i primi componenti stampati in 3D mai distribuiti prima all'interno di un treno passeggeri in servizio nel Regno Unito. Per raggiungere questo obiettivo hanno unito i loro sforzi Angel Trains, una delle società britanniche operative nel leasing di treni, Stratasys, (stampa 3D), DB ESG società di consulenza per la progettazione e l'operatore ferroviario Chiltern Railways.

I componenti includono quattro braccioli per passeggeri e sette maniglioni, che sono stati installati sui treni Chiltern Railways. Il successo del test, a oggi, dimostra che la stampa 3D può aiutare gli operatori ferroviari ad accelerare la sostituzione delle parti obsolete, consentendo loro di rimettere in servizio più rapidamente i treni e di migliorarne la manutenzione e di conseguenza la qualità del servizio per i passeggeri.

La collaborazione intersettoriale tra Angel Trains, DB ESG e Stratasys mira a sfruttare la stampa 3D nella risoluzione dei problemi relativi alla sostituzione delle parti obsolete nel settore ferroviario del Regno Unito. A differenza del settore automobilistico, dove i veicoli dei marchi più venduti vengono prodotti in massa in milioni l'anno, il numero di flotte nel settore ferroviario è molto ridotto al confronto, e in alcuni casi vecchio di oltre 30 anni. Questa combinazione presenta diverse sfide per gli operatori ferroviari, specialmente per quel che riguarda la manutenzione dei veicoli e le tempistiche per la sostituzione delle parti.

Gli operatori possono superare questi ostacoli utilizzando la stampa 3D per produrre l’esatta quantità di parti di cui hanno bisogno a una frazione del tempo e del costo dei metodi tradizionali. Tali efficienze in termini di tempo e costo sono esemplificate dal bracciolo attualmente in servizio con Chiltern Railways: il tempo di lavorazione per questa parte mediante i metodi di produzione convenzionali sarebbe di circa quattro mesi. Tuttavia, con la stampa 3D FDM Stratasys il bracciolo finale può essere prodotto in una sola settimana, con una riduzione dei tempi, dunque, di quasi il 94%; sul fronte costi, è possibile ottenere un risparmio del 50% per parte.

DB ESG ha condotto un test completo su una gamma di materiali di stampa 3D di livello industriale per garantire la conformità, per la prima volta, delle parti stampate in 3D allo standard EN45545-2 del settore ferroviario del Regno Unito. Le parti finali sono state stampate in 3D utilizzando la Stampante 3D Fortus 450mc Production basata su FDM di Stratasys con la resina ULTEM 9085, certificata per gli standard relativi a fiamme, fumo e tossicità del settore ferroviario.

Il conseguimento della certificazione rimuove un grave ostacolo che ha impedito un'implementazione più diffusa della stampa 3D tra i treni del Regno Unito.
Dopo il successo, a oggi, della prova, il gruppo ha definito un processo ripetibile che produce parti conformi agli standard del settore ferroviario e adatte a essere utilizzate nei veicoli dei passeggeri. Viste le risposte positive ricevute dagli operatori ferroviari, il consorzio, composto da tre entità, prevede ora di avviare il test successivo con Great Western Railway, che pianifica di integrare i componenti stampati in 3D in una selezione dei suoi treni nei prossimi mesi.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Expo Ferroviaria: appuntamento a Milano dal 28 al 30 settembre 2021

La 10ª Esposizione Internazionale per le tecnologie, prodotti e sistemi ferroviari ritorna a Fiera Milano Rho, dal 28 al 30 settembre 2021. Per 3 giorni, le principali organizzazioni operanti...

Expo Ferroviaria: oltre 8mila presenze per l'edizione 2019. Appuntamento al 2021

8.400 presenze per la nona edizione dell'evento fieristico punto di riferimento dell’industria ferroviaria in Itali. A Rho Fiera Milano  si è chiusa  EXPO Ferroviaria, la...

GCF a Expo Ferroviaria 2019 con le soluzioni più innovative per il comparto ferroviario

Generale Costruzioni Ferroviarie partecipa a Expo Ferroviaria 2019, in programma fino a domani presso Fiera Milano Rho. Leader nel settore dell’armamento, dell’elettrificazione e del...

Expo Ferroviaria 2019: le soluzioni ABB per aumentare l'efficienza energetica

  Aumentare l'efficienza energetica e ridurre le emissioni di carbonio: ABB presenterà alcune delle sue tecnologie più recenti per il settore ferroviario a EXPO Ferroviaria a...

Expo Ferroviaria 2019, Gaudiello (Assifer): trasporto ferroviario centrale per una mobilità green

Il Presidente ANIE Assifer, Giuseppe Gaudiello, presente alla cerimonia di apertura di Expo Ferroviaria 2019. In programma a Milano Rho Fiera fino al 3 ottobre è la più grande vetrina...

Expo Ferroviaria 2019: un convegno dedicato all'Alta Velocità e alla tecnologia RFI

10 anni di Alta Velocità italiana: l’evoluzione dell’ERTMS dal 2009 ad oggi. Questo il nome del convegno organizzato nell’edizione 2019 di Expo Ferroviaria, il...

Expo Ferroviaria 2019: appuntamento con la nona edizione a Milano fino al 3 ottobre

Si è aperta oggi la nona edizione di Expo Ferroviaria presso Rho Fiera Milano. Porte aperte fino al 3 ottobre per la manifestazione che coinvolge i principali player del settore. 280...

Torna Expo Ferroviaria, in programma a Milano Rho dal 1 al 3 ottobre 2019

Dal 1 al 3 ottobre prossimi va in scena a Rho Fiera Milano EXPO Ferroviaria, la vetrina in Italia per le tecnologie, i prodotti e i sistemi ferroviari. Nel padiglione 1 della fiera saranno presenti i...