Expo Ferroviaria 2017: si chiude a Milano con 7900 visitatori l’ottava edizione dell'evento dedicato all'industria

CONDIVIDI

venerdì 6 ottobre 2017

Debutto milanese da record per l’ottava edizione di EXPO Ferroviaria, la vetrina italiana per tecnologie, prodotti e sistemi ferroviari che si è chiusa ieri a Rho Fiera Milano. Superate le aspettative della vigilia: i tre giorni milanesi hanno visto un’affluenza di 7.900 visitatori tra ingegneri, manager e dirigenti. Lo spirito internazionale dell’esposizione è stato confermato dal grande numero di visitatori stranieri, circa il 13% del totale, provenienti da 58 paesi e dalle delegazioni di operatori ferroviari stranieri provenienti da Albania, Tanzania, Vietnam, Croazia, Sud Africa e Macedonia.

Grande afflusso di visitatori anche per l’altra novità di questa edizione: 500 professionisti hanno visitato l’area esterna di Fiorenza Trenord, l’impianto di manutenzione più grande in Italia, che ha visto la presentazione da parte di Alstom del nuovo Pendolino Evo, ennesima evoluzione della nota famiglia di treni, prodotto per NTV – Nuovo Trasporto Viaggiatori e del locomotore EffiShunter 1000 di CZ Loko. All’interno del padiglione espositivo, sempre Alstom ha presentato il mock up in scala 1:1 del nuovo treno “Pop” per il trasporto regionale che verrà costruito a Savigliano e prodotto per Trenitalia.

L’unico evento del settore in Italia, ha visto le aziende esporre le ultime novità della tecnologia e dell’innovazione ferroviaria nel padiglione 2 di Rho Fiera Milano. La rassegna ha accolto le principali multinazionali e grandi imprese del settore. Sempre numeri da record: 305 espositori provenienti da 19 paesi, di cui 86 presenti per la prima volta e 71 società lombarde che hanno aperto le porte alla manifestazione

L’esposizione è stata inaugurata dalla tavola rotonda cui hanno partecipato: il ministro dei Trasporti Graziano Delrio, Maurizio Manfellotto, presidente ASSIFER e Vice Presidente ANIE, Alessandro Sorte, Assessore Infrastrutture e Mobilità - Regione Lombardia, Marco Granelli, Assessore alla Mobilità e Ambiente - Comune di Milano, Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato Ferrovie dello Stato Italiane e Cinzia Farisé, Amministratore Delegato Trenord.
Nel corso delle tre giornate grande successo di pubblico per le conferenze: Ferrovie dello Stato Italiane in collaborazione con il CIFI Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani sul tema “L’internazionalizzazione del mercato ferroviario: le sfide del Gruppo FS”; la conferenza del CIFI Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani e ASSIFER Associazione Industrie Ferroviarie dal titolo “Linee Regionali e Nodi urbani. Le soluzioni all’incremento del loro utilizzo e prestazioni attraverso gli investimenti tecnologici” e l’incontro Ferpress  “L’innovazione dell’offerta commerciale per il trasporto ferroviario merci”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Ferrovie: Direttissima Roma-Firenze, attivato il sistema Ertms per una migliore gestione del traffico treni

Un evoluto sistema per la supervisione e il controllo del distanziamento dei treni è ora operativo fra Rovezzano e Arezzo Sud, sulla linea Direttissima Roma-Firenze. Il sistema ERTMS...

Expo Ferroviaria: appuntamento a Milano dal 28 al 30 settembre 2021

La 10ª Esposizione Internazionale per le tecnologie, prodotti e sistemi ferroviari ritorna a Fiera Milano Rho, dal 28 al 30 settembre 2021. Per 3 giorni, le principali organizzazioni operanti...

Ferrovie: Mit, Rfi e sindacati siglano un protocollo per la sicurezza dei lavoratori

Tutelare la sicurezza e i diritti dei lavoratori. Ecco l'obiettivo del protocollo d'intesa firmato oggi dalla Ministra delle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli con Rete Ferroviaria Italiana...

Trasporti: l'agenda della Commissione della Camera per la settimana dal 2 al 6 novembre

Pubblichiamo l'agenda dei lavori della Commissione Trasporti della Camera per la settimana in corso.Convocazione della IX Commissione Convocazione della IX Commissione(TRASPORTI, POSTE E...

Sicilia: tre nuovi treni Pop per le linee Palermo-Messina e Messina-Siracusa

Sulle linee Palermo-Messina e Messina-Siracusa entreranno presto in servizio tre nuovi treni Pop che Trenitalia ha consegnato alla regione siciliana. Salgono così a otto i convogli di...

Marche: elettrificazione e potenziamento per la linea Civitanova-Albacina

Al via i lavori di elettrificazione e potenziamento tecnologico della linea ferroviaria Civitanova-Albacina nelle Marche. Cantieri in opera dal 29 luglio al 30 agosto: gli interventi, a cura di Rete...

Regione Lazio e Ferrovie dello Stato insieme per un piano di interventi da 18 miliardi

Un Protocollo d’Intesa tra Regione Lazio e Ferrovie dello Stato per un piano da 18 miliardi di investimenti destinato a migliorare la mobilità regionale con riflessi positivi...

Ferrovie dello Stato, l'utile 2019 sale a 584mln. Battisti: "Anno migliore della storia del Gruppo"

A fine 2019, l'utile di Ferrovie dello Stato raggiunge 584 milioni di euro, con un incremento pari a 25 milioni di euro (+4,5% sul 2018).Il Consiglio di Amministrazione di Ferrovie dello Stato...