Bolzano, STA e Bombardier Transportation presentano il piano di mobilità sostenibile di lungo termine

giovedì 12 settembre 2019 12:43:02

STA e Bombardier Transportation presentano il piano di mobilità sostenibile di lungo termine per il territorio del Sud Tirolo. Presenti alla conferenza stampa anche i rappresentanti della Provincia Autonoma di Bolzano.

A sostegno del nuovo piano di mobilità, Bombardier fornirà 7 treni regionali del modello TALENT 3, secondo l’accordo quadro stipulato nel 2019, già in atto con STA, per un massimo di 32 nuovi treni e fino a 30 anni di servizi di manutenzione della flotta. I treni opereranno in tutto l'Alto Adige e forniranno servizi transfrontalieri tra Italia e Austria.

“L’acquisto di nuovi treni è per noi un passo importante del nostro piano per una mobilità alpina sostenibile a lungo termine per tutta l’Euregione Tirolo-Alto Adige-Trenitino”, commenta Daniel Alfreider, Vicepresidente e Assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Provincia Autonoma di Bolzano.

TALENT 3

I treni regionali targati Bombardier Transportation si caratterizzano per il design modern e l'elevata affidabilità. Hanno una capacità di 300 posti, sono poi dotati di moderni sistemi di informazione e climatizzazione. Garantita poi l'accessibilità a tutti i passeggeri con accessi failitati, ampi spazi riservati alle persone con disabilità, nonché aree dedicate a bagagli, passeggini, biciclette e attrezzature per gli sport invernali. I treni saranno inoltre dotati di tre sistemi di propulsione e tre sistemi di segnalazione, tra cui il sistema European Train Control System (ETCS). È la prima volta che Bombardier fornirà treni regionali per l’Italia.

“I nuovi treni non solo garantiscono una mobilità sulla rotaia sempre più efficace, ma sono anche un servizio di qualità importante per i cittadini e gli ospiti. Il collegamento con i nuovi treni dalla Venosta con Trento, Innsbruck e Lienz è un segnale concreto di una collaborazione internazionale”, spiega l'Assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Provincia Autonoma di Bolzano.

Martin Ausserdorfer, Presidente di STA, aggiunge: “I  nuovi treni vanno incontro a tutte le esigenze dei passeggeri futuri. Hanno una struttura moderna, sono accessibili a tutti, hanno posto per attrezzature sportive e opereranno con i sistemi elettrici presenti nel nostro territorio e oltre il Brennero. È un passo importante verso un trasporto pubblico locale più attrattivo in Sud Tirolo”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie che riguardano trasporto ferroviario?
Iscriviti gratis alla newsletter settimanale di Trasporti-Italia.com e le riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica

Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Regione Veneto, al via l’iniziativa “In treno in bici” con sconti sull’acquisto dell’abbonamento

venerdì 20 settembre 2019 11:48:22
Dal prossimo 24 settembre sarà possibile ricevere uno sconto sull’abbonamento trimestrale o annuale di Trenitalia se si possiede una...

Bari, potenziati i bus sostitutivi e quelli a maggior affluenza sulla linea 1 Bari - Putignano

venerdì 20 settembre 2019 11:53:34
Ferrovie del Sud Est annuncia un incremento dell’offerta di bus sostitutivi e quelli a maggior affluenza a Bari. L’iniziativa...

Luigi Legnani è il nuovo Presidente di FerCargo

venerdì 13 settembre 2019 13:37:05
L’Assemblea FerCargo ha votato all’unanimità come nuovo Presidente, Luigi Legnani. L’Associazione delle imprese ferroviarie operanti...

Fs Italiane: Rfi ottiene la certificazione in asset management. E' la prima in Italia

venerdì 13 settembre 2019 13:43:02
Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), gestore dell’infrastruttura ferroviaria nazionale, ha ottenuto la certificazione del sistema di gestione...

Bolzano, STA e Bombardier Transportation presentano il piano di mobilità sostenibile di lungo termine

giovedì 12 settembre 2019 12:43:02
STA e Bombardier Transportation presentano il piano di mobilità sostenibile di lungo termine per il territorio del Sud Tirolo. Presenti alla conferenza...