Barletta: Rfi, 8mln di euro per la chiusura dei passaggi a livello di via Andria e via Vittorio Veneto

giovedì 10 gennaio 2019 14:49:47

Chiusura dei passaggi a livello di Via Andria e di Via Vittorio Veneto da sabato 16 febbraio e realizzazione di due sottovia carrabili e pedonali. È quanto stabilito nell’incontro che si è tenuto a Palazzo di Città tra il Sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, gli esponenti dell’Amministrazione comunale, i rappresentanti di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) e Italferr (Gruppo FS Italiane), di Ferrotramviaria e della ditta appaltatrice dei lavori.

Fatto il punto sugli interventi di risoluzione delle interferenze con i sottoservizi Enel e Telecom, che sono in fase di completamento, è stato affrontato il tema della necessità di contemperare le esigenze di cantiere e, dunque, della chiusura dell’area di via Andria al traffico automobilistico e pedonale, con quelle dei cittadini, residenti della zona, utenti delle vicine scuole e degli uffici, lavoratori che dovranno poter raggiungere i luoghi interessati o semplicemente andare da una parte all’altra della città. Sono al vaglio delle parti alcune ipotesi.

Per quanto riguarda la temporanea riorganizzazione della viabilità alternativa durante i lavori, su via Callano, a breve, e comunque prima dell’apertura del cantiere, sarà installato un sistema di semafori che regolerà modererà il traffico veicolare.

“La viabilità che graviterà intorno a questo progetto, che è cruciale e fondamentale per il futuro della città, è il problema più importante – ha detto il sindaco Cosimo Cannito – e non abbandoneremo i cittadini. Stiamo per questo valutando con Ferrotranviaria delle ipotesi di soluzioni come quella di spostare il traffico ferroviario dalla stazione di Barletta centrale a Barletta scalo, collegare un servizio navetta e prevedere un collegamento pedonale con via Filannino, ma attendiamo risposte sull’accoglimento di tale proposta”.

“I disagi saranno inevitabili – ha aggiunto il primo cittadino – e cercheremo in tutti i modi di mitigarli e contenerli, tenendo sempre bene a mente quanto sia strategica questa opera per Barletta, grazie alla quale elimineremo la barriera che divide la città in due”.

La chiusura dei passaggi a livello contribuisce a migliorare i livelli di affidabilità del traffico stradale e ferroviario.

Investimento complessivo per la realizzazione delle opere è di 8 milioni di euro.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie che riguardano trasporto ferroviario?
Iscriviti gratis alla newsletter settimanale di Trasporti-Italia.com e le riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica

Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Puglia, in arrivo nuovi treni per migliorare e incentivare il trasporto pubblico locale

giovedì 17 gennaio 2019 14:20:31
Novità per il trasporto ferroviario pugliese, in arrivo nuovi treni. Lo annuncia l’assessore ai trasporti Giovanni Giannini. L’obiettivo...

Fs Italiane: salgono a 300 le stazioni del circuito Sale Blu

mercoledì 16 gennaio 2019 16:42:35
Salgono a 300 le stazioni ferroviarie gestite dalle 14 Sale Blu di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane). È questo l’effetto...

Polizia di Stato e FS Italiane: accordo su prevenzione e contrasto dei crimini informatici

mercoledì 16 gennaio 2019 16:49:02
E’ stato siglato oggi a Roma il rinnovo dell’accordo tra Polizia di Stato e Ferrovie dello Stato Italiane per la prevenzione e il contrasto dei...

Lavoro: nel 2019 quattromila assunzioni nelle Ferrovie Italiane

lunedì 14 gennaio 2019 14:47:15
Circa duemila persone saranno selezionate per ruoli quali macchinisti, capotreno, capostazione e addetti all’assistenza ai viaggiatori e alla security....

Ferrovie: il Piemonte chiede un rinforzo sulla linea Cuneo-Ventimiglia

venerdì 11 gennaio 2019 16:15:40
L’agenzia della Mobilità Piemontese ha ufficialmente richiesto a Trenitalia di incrementare l’offerta sulla linea ferroviaria...