Stazioni ferroviarie d'Italia: Framura, lo scalo con vista sul Mar Ligure

CONDIVIDI

lunedì 14 giugno 2021

Prosegue la rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più importanti, più antiche o più suggestive del nostro Paese.
Qui l'articolo precedente.

 

Framura: una terrazza sul mar Ligure

La stazione del paese di Framura si trova sulla linea ferroviaria tirrenica nel tratto compreso tra Genova e La Spezia; il fabbricato viaggiatori ospita una biglietteria self-service e una sala d'attesa. Dispone di tre binari passanti collegati tramite sottopassaggio: il numero 1 per i treni diretti verso Pisa, il numero 3 per quelli in direzione Genova; il 2 è invece usato solo in caso di incroci e precedenze. Framura aveva anche un tronchino lato montagna in direzione La Spezia ma non era dotata nè di magazzino nè di piano di carico.

Il traffico passeggeri è modesto, dovuto anche al fatto che il paese e le frazioni circostanti non sono molto grandi; nonostante ciò, in estate si registra un incremento del traffico dovuto al turismo estivo. Nella stazione fermano esclusivamente treni regionali e dal piazzale antistante partono autobus per Anzo, Ravecca, Setta, Costa e Cadelazino. Framura è posizionata a qualche metro dalla spiaggia di Torsei ma soprattutto, in attesa del proprio treno, permette ai passeggeri di godere del meraviglioso panorama del Mar Ligure da questa originale terrazza sui binari.

A piedi sulla Maremonti

Dalla stazione parte la ciclopedonale Maremonti, uno dei percorsi più conosciuti in Liguria: lunga 6 km, comincia dal confine tra Levanto e Bonassola e termina a Framura. Inaugurata nel 2011, sorge sulla vecchia linea ferroviaria che è stata in uso tra il 1874 e il 1971 e poi abbandonata a seguito della costruzione del raddoppio ferroviario tra La Spezia e Sestri Levante; la maggior parte del percorso si snoda in gallerie ben illuminate e ben segnalate che in passato utilizzavano i treni e che offrono un bel fresco durante le percorrenze estive.

La ristrutturazione conservativa delle volte e delle arcate dei tunnel ha mantenuto i vecchi materiali costruttivi come mattoni pieni e ferro, donando alla pista un aspetto di altri tempi soprattutto e regalando delle terrazze naturali con vista sul mare e sulle calette sottostanti. Da sottolineare che con la costruzione della nuova e attuale linea, la stazione di Framura, al contrario di quelle di Levanto e Bonassola, non è stata dismessa ma riutilizzata.

Tag: stazione, ferrovie

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Diritti dei passeggeri: arrivano i tutorial dell'ART per pendolari e viaggiatori

Diritti dei passeggeri al centro di una campagna dell'ART-Autorità di Regolazione dei Trasporti. "Quando viaggi non sentirti piccolo, tutela i tuoi diritti: hai l'Autorità per...

Covid e ferrovie Ue: traffico passeggeri in calo del 66%, per merci contrazione dell'11%

L'ultimo report dell'impatto Covid sul comparto ferroviario della Comunità europea delle compagnie e dei gestori ferroviari (Cer) non offre notizie incoraggianti. La situazione economica delle...

Stazioni ferroviarie d'Italia: Borgo a Mozzano e "il ponte del diavolo"

Prosegue la rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più important...

Brennero-Fortezza: dal 2 all'8 agosto chiusa la tratta ferroviaria per lavori

Programmati lavori di manutenzione e ristrutturazione indispensabili per un'infrastruttura lungo l'asse di traffico europeo molto utilizzato: la linea ferroviaria del Brennero.  Da lunedì...

Ferrovie Lombardia: domenica 11 luglio sciopero Trenord

Domenica 11 luglio in Lombardia si verficherà uno sciopero nel trasporto ferroviario indetto dalle rappresentanze sindacali unitarie di Trenord.Il fermo potrà provocare la cancellazione...

Stazioni ferroviarie d'Italia: Caserta, uno scalo per la Reggia

Prosegue la rubrica dedicata alle stazioni ferroviarie d'Italia. Un appuntamento quindicinale che ci condurrà alla scoperta delle stazioni più important...

Fercargo lancia la proposta agli stakeholders per il progetto 30x2030

In occasione dei 20 anni di liberalizzazione del trasporto ferroviario delle merci, dal Forum Fercargo è arrivata la proposta agli stakeholders di lanciare il progetto '30x2030', ovvero...

Ferrovie: raddoppio tratta sulla Messina-Catania, aggiudicato appalto da 640mln di euro

La gara d'appalto da 640 milioni per il raddoppio della tratta ferroviaria Fiumefreddo-Taormina/Letojanni lungo la Messina-Catania è stata aggiudicata. I lavori, spiega Rfi (gruppo Fs...