Salvini al lavoro sul dossier TAV: telefonata al ministro delle Infrastrutture francese

CONDIVIDI

venerdì 28 ottobre 2022

Rafforzare la collaborazione tra Roma e Parigi e per fare il punto su alcuni dossier strategici a partire dalla Torino-Lione (TAV).

Tra i primi atti del nuovo ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Matteo Salvini, oggi, la telefonata di coordinamento con il ministro francese con delega ai Trasporti, Clément Beaune, per fare il punto sulle questioni più stringenti che prevedono la collaborazione tra i due Paesi.

A dicembre l’Italia ospiterà una conferenza intergovernativa di natura tecnica e a tal proposito Salvini ha ribadito che sarà necessario uno sforzo comune anche per concretizzare il promesso cofinanziamento europeo.

Il Ministro e Vicepremier ha anche confermato l’intenzione di recarsi personalmente al cantiere per verificare l’andamento dei lavori.

Altro tema toccato dai due Ministri, la tratta ferroviaria Cuneo-Breil-Ventimiglia: sul tavolo c’è il rinnovo della convenzione bilaterale che è strategica soprattutto per Liguria e Piemonte.

Salvini e Beaune hanno concordato di incontrarsi appena possibile a Bruxelles, sottolineando il carattere strategico del rapporto tra i Paesi anche nel contesto europeo con particolare riferimento al settore trasporti.

 

Tag: trasporto ferroviario, Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sostenibilità: minori emissioni di CO2 sulle lunghe distanze con il nuovo camion Volvo a biogas

I costruttori di autocarri stanno sviluppando nuove tecnologie per rispondere alle sfide della transizione ecologica.  Tra i carburanti considerati più sostenibili, figura anche il biogas...

Trenord: si aggiunge un Caravaggio sulla Milano-Lodi-Cremona-Mantova

La flotta Trenord si arricchisce con un nuovo convoglio ad alta capacità che si aggiunge a quello entrato in servizio lo scorso 14 novembre. L'azienda fa sapere che il 60% del...

Ferrobonus: ecco a quanto ammonta il contributo 2021/2022

E' stato determinato il contributo Ferrobonus per la quinta annualità. Lo ha comunicato Ram- Logistica, Infrastrutture e Trasporti. Gli incentivi disponibili ammontano in totale a...

Parte la nuova Piattaforma Logistica di Civitavecchia

È stato firmato, alla presenza del vicepresidente del Consiglio e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini, il protocollo per la realizzazione del progetto da 35 milioni di...

Sistema di segnalamento digitale ERTMS: RFI avvia installazione anche sui treni

Dopo le gare pubblicate nella seconda parte del 2022, prosegue l’impegno di Rete Ferroviaria Italiana per realizzare il piano accelerato ERTMS - European Rail Traffic Management System su tutta...

Trenitalia: durante le festività natalizie viaggi in crescita rispetto al 2019

Oltre 3 milioni di viaggi sui treni a media e lunga percorrenza prenotati dal 20 dicembre al 9 gennaio. Il dato riguarda i Frecciarossa, gli Intercity, gli Eurocity e i collegamenti internazionali e...

Gruppo FS: nel 2022 oltre 40 miliardi per gare bandite e aggiudicate dal Polo Infrastrutture

Il Polo Infrastrutture del Gruppo FS ha chiuso il 2022 con all’attivo 25,5 miliardi di nuove gare bandite e 15 miliardi di appalti aggiudicati. In particolare, RFI ha lanciato sul mercato 283...

RFI: gare per oltre 6,8 milioni nelle ultime 48 ore

Rete Ferroviaria Italiana chiude l’anno confermando l’impegno per la realizzazione delle nuove opere strategiche e previste nel PNRR, che ridisegneranno il trasporto in chiave sostenibile...